oppure Registrati
Articolo

L’isola di Medea al Teatro Pasolini di Casarsa

a cura di Redazione i-LIBRI

L’isola di Medea al Teatro Pasolini di Casarsa

Venerdì 28 settembre, al Teatro Pasolini di Casarsa alle 21, a conclusione del ricco settembre di appuntamenti pasoliniani curato dal Centro Studi di Casarsa, la proiezione de L’isola di Medea del regista Sergio Naitza, che sarà presente in sala per dialogare con il pubblico. In questo film documentario, Naitza – attraverso la voce di diversi amici dei due artisti e le testimonianze di maestranze coinvolte nella lavorazione diMedea (1969) – ricostruisce l’amore illusorio e irraggiungibile fra Maria Callas e Pier Paolo Pasolini, la passione “obliqua” nata dall’incontro sul set a Grado e in laguna. L’ingresso è libero.

 Leggi, sul sito del CSPPP, la presentazione del film curata dal regista

Il  5 agosto 2016 è stato presentato all’Hotel Astoria di Grado un assaggio  del documentario L’isola di Medea,  in cui l’autore-regista Sergio Naitza ricostruisce il backstage del film di Pasolini Medea, in parte girato nel 1969 nella laguna di Grado. Il documentario, ora in fase di montaggio (prod. Lagunafest con Karel, con il sostegno di Fvg Film Commission), esplora anche l’impossibile storia  d’amore tra Pasolini e la straordinaria interprete di Medea, Maria Callas, attraverso il ricordo dei testimoni che vissero quei giorni indimenticabili. A darne conto è lo stesso regista Naitza, in un articolo uscito sul “Piccolo” del  5 agosto 2016.  

Pasolini e la Callas a Grado:  l’illusione dell’amore impossibile
di Sergio Naitza…

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati
Text selection is disabled by content protection wordpress plugin