oppure Registrati
Fotografia

Villa Olmo

a cura di Redazione i-LIBRI

Villa Olmo

Ilaria Spes con i suoi scatti ci accompagna nel parco storico di Villa Olmo, il principale parco pubblico della città di Como, nonché uno dei più rilevanti dellintera regione. 

Il prezioso parco si estende per circa cinque ettari e al suo interno vivono 780 alberi, comprese alcune piante monumentali come l’ippocastano, il cedro del Libano, il liquidambar e alcuni platani, e ben 460 arbusti e cespugli.

Il giardino è un esempio dello stile paesistico all’inglese, che si diffuse nell’Ottocento sulle sponde del Lario, complice il fermento intellettuale illuminista e romantico.

Alle nuove idee in circolazione in ambito sociale, artistico e letterario, concernenti la libertà dell’uomo e l’autodeterminazione, si associò anche la riscoperta di una natura libera e incontaminata, non imbrigliata in rigidi schemi e geometriche simmetrie.

E si deve alla volontà del marchese Raimondi l’aspetto informale del giardino a monte e la morfologia del parco percettivamente fluida e continua nelle sue parti, che alterna spazi ombrosi e racchiusi a radure aperte e soleggiate. 

Ilaria Spes ce lo svela in alcune delle sue fioriture estive.

Su tutte, lo spettacolo delle ortensie, un fiore che nel parco di Villa Olmo mostra la grande varietà dei colori del suo rigoglio.

Vedi anche l’articolo intitolato Villa Olmo nelle foto di Ilaria Spes cliccando su questo link

 

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati