oppure Registrati
I racconti ai tempi del coronavirus

Morbus

a cura di Franco Di Carlo

Morbus

Ah! Noi, poeti che scriviamo qualcosa.
E diciamo qualcosa.
Di scritto e di detto.
Mah! Noi di fronte al problema del morbo.
Animale. Che attacca gli umani.
Già divisi. già malati. Già alienati. Spezzati.
Diciamo. Scriviamo. Parole.
Distoniche. Slegate. Frantumi derelitti.

un morbo letale.
Dà il colpo. Mortale.
Ma la colpa non è sua.
Lui vive da sempre in Natura.
(Maligna. Distruttiva).
E’ fuggito. Dal suo Luogo.
E ha colpito. I mortali.
Ma essi hanno. Le responsabilità.
Di averlo distratto.
Dalla sua origine. E portato via.
Per farlo arrivare. Nel mondo sociale. Degli umani.
Lo hanno allontanato.
Dal suo ventre. Materno.
Dal suo peculiare sistema biologico.
Per condurlo. Nei nostri luoghi.
Morbosi. Già contagiati. Malati.

Dall’omologazione. Dalle ingiustizie. Dalla povertà.
Dalla fine. Dall’antropologia. Culturale.
E linguistica. Dalla fine.
Dalla storia. Dalla scomparsa della metafisica.
Un mondo già perduto. E infetto.
Senza solidarietà. Né pace.
Un morbo che ancor di più. Ha massificato.
Gli individui. E le persone.
Atterrite d’angoscia. Dal terrore distrutte.
Un male oscuro. Invisibile.
Letale. Ma forse in grado.
Di purificare. Il misero mortale.
Ha finalmente.
Compreso. Che la Natura fa nascere.
Ma anche morire.
Nei modi e nei tempi. Che essa.
Ha stabilito. Deciso. E voluto.
Il De-stino. Della Verità. l’eternità.
Dell’Istante. Che è stante. Sta.
Stabile e Assoluto.
“Da chiuso morbo combattuto e vinto”

Franco Di Carlo

___________________________________________________________

Leggi cliccando sui link:

La morte di Empedocle di Franco Di Carlo

Franco Di Carlo

Le poesie di Franco Di Carlo: La conoscenza – parte prima

Le poesie di Franco Di Carlo: La conoscenza – parte seconda

Le poesie di Franco Di Carlo: La conoscenza – parte terza

Le poesie di Franco Di Carlo ispirate a Pasolini

Le città sottili

Leonia

Il commento critico di Franco Di Carlo a Costellazioni di Ilaria Spe

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati