Narrativa

AMORIZZAZIONI

Vetterlein Suse

Descrizione:

Categoria: Narrativa

Editore: VerbaVolant

Collana:

Anno: 2012

ISBN: 9788889122310

Recensito da Marika Piscitelli

Le Vostre recensioni

“Amorizzazioni” è un romanzo surreale e disarmante.

Sulle prime la sensazione che si prova è di spaesamento… Ti chiedi se hai a che fare con una fiaba, poi però riconosci un tono provocatorio. Allora ti domandi se si tratti piuttosto di una storia senza capo né coda, ma devi ammettere che le osservazioni nascoste dietro le varie assurdità sono a dir poco sottili.

Insomma, di che libro stiamo parlando?

Il paese in cui è ambientato si chiama Alpo, dove “Le api cantano allegre, i fiori brillano gialli, i denti di leone pure gialli ti sorridono in faccia, sempre felici tutto bene”. O almeno così pare…

Si comincia con lo sciopero degli asini, seguito da quello dei ruminanti, fino ad arrivare allo sciopero delle ortiche.

Niente bellissimo bello negli Alpi. Economicamente Alpo sta messo malissimo. Neanche le ortiche urticano più”.

C’è dunque necessità di strategie anti-crisi e il Capo dello Stato invia un missionario dello sviluppo, di nome John, che le proverà davvero tutte… ma qui non ve ne svelerò nessuna.

Anche perché non è lui il protagonista di questa folle storia, bensì Maidy, la suonatrice di campane, alla ricerca dell’amore vero che certo non può essere banalmente impersonato dal cacciatore di frodo che le fa la corte…

Un testo originale, soprattutto per lo stile impuro e farcito di parole fantasiose, che gira in tondo e poi si spezza e torna indietro. Uno di quei libri che ami alla follia o puoi arrivare a detestare.

Mi è piaciuto? Sì per nulla forse boh

...

Leggi tutto

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Scrivi la tua recensione

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati

Suse

Vetterlein

Libri dallo stesso autore

Intervista a Vetterlein Suse

Fernanda Pivano incontra Charles Bukowski e lo fa parlare, quasi a ruota libera. Ne esce un ritratto incisivo di uomo e di artista. Precedute da una biografia dell'autore, la Pivano pone le sue domande, oscillando tra le questioni fondamentali e le piccole cose che fanno la vita di tutti i giorni.

Quello che importa è grattarmi sotto le ascelle

Bukowski Charles

Una nuova avventura per Stella Spada. Diventata responsabile dell’agenzia investigativa SS, in questo romanzo dovrà indagare, con il suo metodo molto personale, sul caso di una ragazza scomparsa da quindici anni.

Terra alla terra

Lusetti Lorena

Il giorno perfetto è quello in cui Camilla compie sette anni, Zero fa esplodere la prima bomba in un McDonald's, Emma perde il lavoro, Kevin le mutande, Elio recita il discorso sbagliato al suo comizio elettorale, Valentina fa un piercing all'ombelico, Maja trova la casa dei suoi sogni, Sasha festeggia l'anniversario dei dieci anni con l'amante, Antonio vede la moglie per l'ultima volta e qualcuno carica con 7 colpi +1 la sua pistola. Vittime e assassini si aggirano nella stessa città - una Roma caotica e magnifica -, a volte le loro strade si incrociano, a volte no. Ma questo non è un giallo. I ruoli non sono stabiliti. Perché anche un minimo gesto, una sola parola, potrebbe deviare la traiettoria, e la trama, e trasformare il finale.

Un giorno perfetto

Mazzucco Melania G.

Il venir meno della promessa del lavoro per tutti (mito degli anni Cinquanta) e l'affermarsi di condizioni lavorative saltuarie pone il problema di come assicurare a tutti condizioni di vita dignitose. Il tema è quello del "reddito garantito" o "reddito di cittadinanza" o "basic incom", cioè di un reddito minimo assicurato dallo Stato in mancanza di attività lavorativa. La soluzione, molto discussa a livello teorico, è oggi adottata in tutti i paesi europei eccettuate l'Italia, la Grecia e l'Ungheria. In Italia c'è una sola sperimentazione, prevista da un decreto legislativo del 1998, ormai abbandonata nel tempo. Sui fondamenti etici e politici del reddito di cittadinanza, sulle realizzazioni in Europa e sulle possibilità in Italia, fa il punto il volume di Giuseppe Bronzini, magistrato, autore di numerose pubblicazioni in materia.

Il reddito di cittadinanza

Bronzini Giuseppe