Narrativa

CAFFE’ BABILONIA

Mehran Marsha

Descrizione: Guidata dal vecchio giardiniere che curava in Persia le terre della sua casa d’infanzia, Marjan Aminpour ha imparato sin da bambina a coltivare le piante. A Ballinacroagh, il villaggio dell’Irlanda occidentale dove, dopo essere scappata dall’Iran khomeinista, si è stabilita assieme a Bahar e Layla, le sue sorelle più piccole, Marjan ha aperto il Caffè Babilonia, un locale ricavato dall’ex panetteria di Estelle Delmonico, la vedova di un fornaio italiano. Col cardamomo e l’acqua di rose, il basmati, il dragoncello e la santoreggia, Marjan prepara le sue speziate ricette persiane, e la gente di Ballinacroagh accorre ogni giorno numerosa al Caffè Babilonia, attratta dalle pareti vermiglie, dalle zuppe di melagrana e dal samovar del tè sempre pronto. Marjan potrebbe finalmente godere dei suoi meritati piccoli trionfi se un perfido scherzo del destino non si fosse preso la briga di turbarla profondamente: Layla, la sorellina che si è conquistata subito la simpatia dell’intera Ballinacroagh, si è innamorata, ricambiata, di Malachy McGuire, uno dei figli di Thomas McGuire, il boss del villaggio che possiede un’infinità di pub e ambirebbe volentieri a mettere le mani sul Caffè Babilonia...

Categoria: Narrativa

Editore: Beat

Collana:

Anno: 2013

ISBN: 9788865591505

Trama

Le Vostre recensioni

Dolmeh, baklava, abgusht… Vi sembrerà di sentire l’odore delle spezie e dell’Oriente, vi verrà voglia di preparare un piatto a base di cardamomo, basmati e dragoncello e di lasciarvi trasportare in una terra di antichi deserti.

Marjan ha un grande talento per le piante, che coltiva sin da bambina seguendo gli insegnamenti di Baba Pirooz, il giardiniere che curava le terre della sua casa d’infanzia. Questa passione non l’ha abbandonata neanche dopo la partenza dall’Iran: persino a Londra, dove ha vissuto negli ultimi sette anni, ha trovato tempo e modo di “far crescere un arcobaleno di erbe aromatiche nei vasi di ceramica blu allineati sul davanzale della cucina”.

Marjan vive con le due sorelle minori, Bahar e Layla.

Se Layla ispirava concupiscenza nei ragazzi e sogni di gioventù negli adulti, Marjan aveva un effetto magico sia sugli uomini che sulle donne in un modo più pratico, ma non meno affascinante. Con le sue ricette spingeva le persone verso imprese che prima parevano impossibili (…)”.

Adesso le sorelle Aminpour si trovano nella cittadina di Ballinacroagh e stanno per inaugurare il Caffè Babilonia. Impresa non facile in un villaggio bigotto abituato solo al sapore dell’arrosto e all’aroma del caffè. Per di più, l’arcigno Thomas McGuire, il re degli alcolici, ha non poco da ridire sulla nuova apertura…

Una bella galleria di personaggi popola la storia di pettegolezzi e maldicenze, aggiungendo un pizzico di folklore e una manciata di buonumore; un segreto doloroso sa renderla amara quanto basta e naturalmente, tra gli ingredienti scelti da Marsha Mehran per condire la sua opera, non poteva mancare l’amore…

...

Leggi tutto

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Scrivi la tua recensione

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati

Marsha

Mehran

Libri dallo stesso autore

Intervista a Mehran Marsha


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.i-libri.com/home/wp-content/themes/ilibri/single-libri.php on line 862

Gerusalemme, 7 aprile dell’anno 30: Gesù viene crocifisso sul Golgota e deposto in una tomba poco distante. Secondo le testimonianze riportate nei Vangeli, il corpo resta nel sepolcro per circa quaranta ore, dalla sera di venerdì fino all’alba di domenica 9 aprile. Quella mattina, alcune donne che avevano assistito alla crocifissione si recano sul posto per rendergli omaggio, ma con loro grande stupore trovano una tomba vuota. Cos’è accaduto durante questo lasso di tempo? Tante sono le ipotesi, alcune delle quali si fondano sull’idea che il cadavere di Gesù sia stato trafugato. Eppure un’altra teoria, meno nota, vuole far luce su quanto sarebbe accaduto dentro il sepolcro. I Vangeli tacciono completamente su questo punto. Ma oggi, sulla base di alcune prove archeologiche e nuovi risultati scientifici, è possibile indagare più a fondo su tale mistero. Subito dopo la morte, Gesù inizia un viaggio in un altro mondo, in un’altra dimensione. Un viaggio che nasconde ancora un grande segreto da svelare…

IL LIBRO SEGRETO DI GESU’

Venturini Simone

Le stazioni del vento

Nicoletta Vinciguerra

Ad alta voce, la poesia interpretata da Luigi Maria Nastasi Corsanico

31 dicembre 1941, sul «Paris-Soir» appare un annuncio: si cercano notizie di una ragazza di quindici anni, Dora Bruder. A denunciarne la scomparsa sono i genitori, ebrei emigrati da tempo in Francia. Quasi cinquant'anni dopo, per caso, Patrick Modiano si imbatte in quelle poche righe di giornale, in quella richiesta d'aiuto rimasta sospesa. Non sa niente di Dora, ma è ugualmente spinto sulle sue tracce. Modiano cerca di ricostruirne la vita, i motivi che l’hanno spinta a scappare e segue l'ombra di Dora per le vie di una città che conosce e ama, nei luoghi che hanno vissuto la guerra e l'occupazione, fino al drammatico epilogo ad Auschwitz. Qui, dove comincia la storia degli uomini, si chiude per sempre la storia privata di Dora in mezzo a quella di un milionedi altre vittime.

Dora Bruder

Modiano Patrick