Narrativa

COLAZIONE DA DARCY

McNamara Ali

Descrizione: Quando Darcy McCall perde l'adorata zia Molly, l'ultima cosa che si aspetta è ricevere in eredità... un'isoletta in mezzo al mare! Sperduta al largo delle coste occidentali dell'Irlanda, l'isola di Tara è rimasta disabitata per anni ma, secondo le ultime volontà della zia, Darcy dovrà restarci a vivere per almeno dodici mesi se vuole ereditare la proprietà. Un bel colpo, non c'è che dire, per la povera ragazza, che improvvisamente dovrà dire addio alla frenetica vita metropolitana e abbandonare per sempre le sue belle décolleté con il tacco, in cambio di un paio di comodissime galosce antipioggia! Una volta sull'isola, Darcy non dovrà affrontare soltanto i mille problemi pratici di una landa di terra in mezzo al mare, ma si troverà alle prese anche con una difficile scelta: chi, tra l'affascinante Conor e il testardo Dermot - due abitanti dei quali l'isola si è popolata dopo il suo arrivo - saprà farla sentire davvero a casa?

Categoria: Narrativa

Editore: Newton Compton

Collana: Anagramma

Anno: 2012

ISBN: 9788854137622

Trama

Le Vostre recensioni

Darcy è una giovane giornalista dipendente non solo dalla sua capo redattrice, ma soprattutto dai dettami della moda. Sempre attenta al suo aspetto fisico e alle ‘firme’ che indossa, usa spesso la perfetta compostezza del suo aspetto per mascherare la complessità profonda del suo carattere e dei propri sentimenti.Riesce a impedirsi di esternarli persino quando le giunge la notizia della morte della sua carissima zia Molly, unico membrodella sua famiglia. Non piange Darcy al funerale della zia e si rammarica per questo. Non riesce a reagire quando un avvocato le comunica la strabiliante notizia che la zia le ha lasciato in eredità una meravigliosa isola. Una fortuna incredibile che dà una svolta decisiva alla vita della nostra giovane protagonista, più di quanto si possa immaginare. Per ereditare Tara, infatti, la giovane dovrà vivere sull’isola ormai deserta insieme a una eterogenea comunità di quindici persone che lei stessa dovrà aggregare. Riuscirà a portare a termine questa incredibile missione? Riuscirà a far rivivere la meravigliosa isola e a entrarne in possesso? Darcy farà molto di più di tutto questo, troverà la sua vera identità e incontrerà l’amore, quello vero.

Ali McNamara narra questa storia con sorprendente scorrevolezza e stuzzicante ironia. E’ facile per il lettore lasciarsi trasportare con la protagonista sulla suggestiva isola irlandese e osservare con lei i delfini nuotare nel gelido mare d’inverno. E’ altrettanto facile restare affascinati dalla tridimensionalità di alcuni personaggi e divertirsi ed emozionarsi condividendo le loro avventure. Forse, per gli animi più romantici, questo romanzo pecca un po’ nel finale che, se pur piacevole, manca di quella punta di coinvolgimento in più che non guasterebbe.

“Colazione da Darcy” resta comunque una lettura godibile e frizzante. Peccato per qualche refuso di troppo che puó far storcere il naso al lettore più attento.

Ali McNamara cominció a scrivere nel 2002, quasi per caso, interagendo con altre fan sul sito del cantante Ronan Keating. Quelli che all’inizio erano semplici pensieri, presero le sembianze di una vera e propria storia e attirarono migliaia di contatti. 

Il suo libro d’esordio “From Notthing Hill with Love…Actyally” è stato un grande successo in Inghilterra e sarà presto pubblicato in Italia dalla Newton & Compton. 

“Colazione da Darcy” è il suo secondo romanzo.

...

Leggi tutto

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Scrivi la tua recensione

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati

Ali

Mcnamara

Libri dallo stesso autore

Intervista a McNamara Ali


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.i-libri.com/home/wp-content/themes/ilibri/single-libri.php on line 862

Il volume raccoglie due dei più importanti romanzi di Joseph Roth. Nella Leggenda del santo bevitore Andreas, un clochard, vive sotto i ponti di Parigi. Quando un misterioso passante gli dona una piccola somma di denaro, egli la accetta promettendo di restituirla la domenica successiva con un'offerta in chiesa. Ogni volta che ha in tasca il denaro sufficiente per saldare il suo debito, però, Andreas non resiste alla tentazione di usarlo per rincorrere vizi e piaceri e la restituzione di quei duecento franchi diventa la sua tormentata ragione di esistere. Da questo racconto, tradotto in tutto il mondo e considerato il testamento letterario di Roth, è tratto l'omonimo film di Ermanno Olmi. In Fuga senza fine, Franz Tunda, tenente dell'esercito austriaco, viene fatto prigioniero dai russi e riesce a salvarsi grazie all'aiuto di un mercante di pellicce siberiano, che lo nasconde in casa sua. A guerra finita, Franz, dopo molte peripezie e avventure sentimentali, ritorna finalmente in Austria, ma ormai non è più lo stesso. Metafora del disincanto e dello smarrimento che ha colpito la generazione vissuta in Europa tra le due guerre, questo breve e intenso romanzo è considerato il più autobiografico tra quelli di Roth.

La leggenda del santo bevitore

Roth Joseph

Giulio Cesare non è morto, durante la congiura delle Idi di marzo...

Cesare il conquistatore

Forte Franco

1311. In missione segreta per conto dell'imperatore, Dante fa il suo ingresso a Venezia, una città umida e inospitale, che lui detesta. Non ha intenzione di trattenersi a lungo, ma poi viene fermato da un uomo che sembra sapere molte cose su di lui e soprattutto sull'opera che sta scrivendo, l'Inferno, e che lo invita alla riunione di una setta in possesso di una reliquia straordinaria: la Sindone del diavolo. Così, quando alcune persone vengono trovate morte in circostanze misteriose, il poeta capisce che a Venezia sta accadendo qualcosa di molto strano. Qualcosa su cui è necessario indagare...

La sindone del diavolo

Leoni Giulio

Caligola. Impero e follia (dialogando con l’autore)

Forte Franco