Narrativa

UNA CROCIERA SUI TACCHI

Conti Valeria Angela

Descrizione: E se il matrimonio da sogno che fantasticavi da una vita andasse improvvisamente a monte per colpa della tua (ex) migliore amica? E se ti ritrovassi tra le mani un biglietto già pagato per fare il giro del mondo in quella che avrebbe dovuto essere la tua luna di miele? Avresti mai il coraggio di partire da sola? È quello che accade a Bianca, biologa marina all’acquario di Londra, ormai senza un lavoro e prossima alle nozze. Lei decide di partire: donna impulsiva e determinata, col suo tacco 12 è pronta a sfidare il mondo intero anzi, il giro del mondo, che una delle navi da crociera più lussuose del mondo, la Queen Victoria, percorrerà in 109 lunghi giorni. Un’anziana coppia sempre in vena di litigare, un galante scrittore in cerca di ispirazione, un affascinante e scorbutico pianista, una bionda tutto pepe e una misteriosa vecchietta saranno alcuni dei suoi compagni di avventura. Riuscirà Bianca ad arrivare alla fine del viaggio, tra serate di gala, ladri di gioielli, persone che scompaiono misteriosamente e i ricordi dolorosi di un passato che cerca di tornare prepotentemente a galla?

Categoria: Narrativa

Editore: BookSalad

Collana:

Anno: 2013

ISBN: 9788898067046

Trama

Le Vostre recensioni

 

Bianca, giovane biologa inglese, amante della moda e, soprattutto, dei tacchi alti, viene lasciata dal facoltoso fidanzato una settimana prima del matrimonio. Per combattere la disperazione decide di partire comunque e da sola per la favolosa luna di miele che avevano organizzato: una crociera di 109 giorni sulla Queen Victoria. In pratica un viaggio intorno al mondo.

Dall’alto dei suoi tacchi, Bianca incontra tutta una serie di personaggi più o meno strani che faranno il viaggio con lei, una strana coppia, una svampita commessa, una vecchina misteriosa e un giovane e affascinate pianista italiano. Il viaggio di Bianca comincia nel migliore dei modi e la ragazza è pronta a godersi il viaggio; alcuni furti che avverranno a bordo contribuiranno a dare all’intera avventura un tocco di mistero.

Una crociera sui tacchi si inserisce perfettamente nel filone ‘romanzo fashionista’, in cui si parla di amore, si risolve un crimine, ma soprattutto si descrivono scarpe (colore, tacco, costo) e vestiti.

La protagonista affronta scarpinate nelle città che visita sui tacchi 12, degna di Carrie Bradshaw, e sussulta di indignazione quando è costretta a indossare le scarpette da ginnastica.

Si trova coinvolta in storie surreali, riesce a spendere fior di quattrini anche se ha lasciato il lavoro per amore e, ovviamente, finisce per scontrarsi con l’ex fidanzato a bordo, che ha avuto il coraggio di portare anche la sua nuova fiamma.

Un romanzo da compagnia, senza pretese, da leggere senza aspettarsi troppo, senza farsi troppe domande. I personaggi non ci riservano sorprese e si sa come andrà a finire. Semplicemente ci lasciamo trasportare da un paio di Louboutin e passiamo qualche ora sognante, in un mondo fuori dal mondo, senza problemi, dove incontriamo il principe azzurro, scopriamo dei ladri di gioielli e ci prendiamo delle belle soddisfazioni con l’ex che ci ha mollate all’altare. Con lo sfondo lussuoso di una nave da crociera e delle meravigliose città in cui approda.

Un libro da regalare all’amica che esce da una delusione d’amore o, perché no, a quella intellettuale che si prende troppo sul serio.

...

Leggi tutto

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Scrivi la tua recensione

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati

Angela

Valeria

Conti

Libri dallo stesso autore

Intervista a Conti Valeria Angela


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.i-libri.com/home/wp-content/themes/ilibri/single-libri.php on line 862

Il cavaliere inesistente

Calvino Italo

Questo libro racconta la vita di Marguerite Duras, dall'infanzia, quando è per tutti Nenè, agli anni centrali in cui gli amici più intimi, come Jeanne Moreau, Godard, Depardieu, Lacan, la chiamano Margot, fino al delirio megalomane e alcolico della vecchiaia in cui la scrittrice parla di sé in terza persona autocitandosi con il solo cognome: Duras. E’ la storia incandescente di un destino eccezionale che ha attraversato il colonialismo francese, la Resistenza, l'adesione e la ribellione al Partito comunista francese, con la conseguente espulsione, il '68, il femminismo, l'Ecole du Regard, la Nouvelle Vague. La storia di una donna dai moltissimi aggrovigliati amori e di una scrittrice e cineasta che ha conquistato, suo malgrado, una sterminata folla di lettori, a volte fanatici fino al culto. La storia, infine, delle vittorie e delle sconfitte di questa donna, del suo impressionante corpo a corpo con la letteratura, della sua autenticità e delle sue mistificazioni, del doloroso attraversamento dell'alcolismo, dei deliri dovuti alla disintossicazione, della sua capacità d'innamorarsi e di giocare coi sentimenti e con le parole fino all'ultimo soffio di vita.

Marguerite

Petrignani Sandra

Le storie vere di Flora Tristan, attiva socialista e fondatrice dell'Unione Universale delle Operaie e degli Operai, e suo nipote Paul Gauguin, legati dal grande sogno dell'Utopia di una società liberata dalle ingiustizie sociali e riconquistata alla bellezza artistica.

IL PARADISO E’ ALTROVE

Llosa Mario Vargas

La notte in cui in Sudafrica muore Mandela, Massimo Cruz è uno dei centoventi milioni di europei caduti in povertà. Dopo un passato come stella del varietà televisivo ha perso tutto. Ora è solo, in un casale nel bosco, con l’unica compagnia di due cani lupo e una pecora domestica, a aspettare che, all’alba, il padrone di casa e l’ufficiale giudiziario arrivino a rendere esecutivo lo sfratto. Scende le scale e trova un piccolo intruso. Sulle prime pensa a un ladruncolo. Ma chi è davvero quel bimbo che dice di chiamarsi come lui e sembra possedere una saggezza fuori dal comune? E quella del piccolo sosia non è che la prima delle imprevedibili visite che Massimo Cruz riceverà quella notte... Sospeso tra il Canto di Natale di Dickens e la magia del Piccolo Principe, Cugia scrive un libro meraviglioso e inatteso come il più bello dei regali. Una favola incantata che contiene una parte di confessione autobiografica e una riflessione sul destino.

Nessuno può sfrattarci dalle stelle

Cugia Diego