Narrativa

Dolce risveglio

Perullo Donatella

Descrizione: Gilia è una studentessa universitaria che si mantiene lavorando nel tempo libero. Il suo sogno è aprire una pasticceria letteraria, ma l'obiettivo adesso è superare l'ultimo esame che la separa dalla tanto sognata laurea in lettere. Lontana dai genitori, il suo punto di riferimento a Napoli è Abeba, sua migliore amica e personal chef. È grazie a lei che ha conosciuto Mario, laureando in legge e suo fidanzato da due anni. Ma proprio quando si sente all'apice della felicità e soddisfazione, le cade il mondo addosso. Mario di punto in bianco decide di lasciarla per la figlia di un noto avvocato di Napoli, nella speranza di fare carriera. Distrutta e incapace di reagire, Gilia sta per abbandonare i sogni di una vita quando Abeba le propone di aiutarla a organizzare una cena che le è stata affidata. Il suo compito sarà preparare il dessert richiesto dagli ospiti: una delizia al limone. Ma la serata le riserverà anche una dolce sorpresa: Matteo. L'incontro tra i due scatena un'attrazione profonda e immediata, che entrambi si sforzano di ignorare. Saranno in grado di lasciarsi il passato alle spalle e abbandonarsi al risveglio del cuore?

Categoria: Narrativa

Editore: Leggereditore

Collana:

Anno: 2017

ISBN: 9788865088333

Recensito da Redazione i-LIBRI

Le Vostre recensioni

Dolce risveglio di Donatella Perullo nel commento di Maria De Riggi

Dolce risveglio non è solo una storia d’amore, ma anche di riscatto e rinascita.
La protagonista, Gilia, è una ragazza semplice, che studia e coltiva nel cuore il sogno di aprire una pasticceria letteraria per poter unire le sue grandi passioni: i libri e i dolci.
Gilia dovrà affrontare una forte delusione amorosa e, seppur con il cuore spezzato, cercherà di andare avanti, per riappropriarsi di quelle aspettative che donavano un senso alla sua vita.
Un nuovo lavoro le permetterà di conoscere un’adorabile ragazza di nome Olivia, che la trascinerà con la sua gioia e la sua allegria in una spirale di rinnovato affetto.
Tuttavia Gilia non immagina che sarà l’incontro con Matteo a stravolgerle i sentimenti. Cercherà in tutti i modi di contrastare le nuove e forti emozioni che tenteranno di risvegliare il suo animo assopito e ancora ferito.
In questo romance non mancano i colpi di scena, che fanno trattenere il fiato nella speranza che ci sia lieto fine.
In questo romanzo possiamo ritrovare sapori, profumi e note che si mescolano sapientemente in un’atmosfera partenopea avvolgente, nella quale i protagonisti emergono vivi e umani.
Una storia che insegna che non ci si deve mai arrendere, che bisogna continuare a camminare in direzione dei sogni anche se appaiono lontani come un miraggio.
Nel finale c’è un entusiasmante richiamo ad alcuni personaggi presenti in un’altra opera della stessa autrice, Il gioco del ragno (ndr: a questo link trovate il commento di i-libri.com a Il gioco del ragno).
Maria De Riggi
____________________________

...

Leggi tutto

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Scrivi la tua recensione

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati

Donatella

Perullo

Libri dallo stesso autore

Intervista a Perullo Donatella


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.i-libri.com/home/wp-content/themes/ilibri/single-libri.php on line 862

Sebastian von Eschbung è cresciuto schiacciato da un dolore terribile e inspiegabile, con il quale fatica a venire a patti: il suicidio del padre quando lui era solo un bambino. Ora, da adulto, cerca di esorcizzare i fantasmi del passato attraverso l'arte. Con le fotografie che scatta e le installazioni video, tenta di dimostrare che la realtà e la verità sono due cose diverse, cerca di spiegare che cosa sono la bellezza, il sesso, la solitudine infinita dell'essere umano. Ma poi accade qualcosa di terribile, la scomparsa di una ragazza, che Sebastian conosce, dietro la quale si sospetta l'omicidio. Manca il corpo, ma Sebastian viene accusato di averla uccisa. La sua difesa viene assunta da un anziano avvocato, che aiutando il giovane artista cerca di aiutare anche se stesso...

Tabù

Schirach von Ferdinand

Non proprio un libro sull'omosessualità, ma soprattutto sulla difficoltà di amare. Il protagonista è amato sia da una donna, che da un uomo, Giovanni. Essendo incapace di scegliere, rimarrà solo.

La stanza di Giovanni

Baldwin James

La vita di Walter nel suo camminare, tra sogni e dolori, sorprese e risvegli, attraverso le tre fasi della sua esistenza fino alla scoperta dell'amore.

ANIMA MUNDI

Tamaro Susanna

La vita sonnolenta di un’isola in mezzo al mare viene turbata dalla scomparsa di Cecilia, diciassette anni, bruna, florida, allegra e senza fantasie, poi ritrovata morta in fondo a un pozzo. Suo padre, grande e grosso come una specie di orco da fiaba, gestisce il negozio di alimentari in alto sulla collina. Improvvisamente tutta l’isola vibra di eccitazione e di curiosità. Un’aria di suspense si addensa a poco a poco. Uno straniero sbarca dalla nave con una valigia in mano e uno strano cappello calato sugli occhi, quasi non volesse farsi riconoscere. Una vecchia racconta di avere udito al calare della sera un grido moribondo, non si sa se umano o animale. Un bambino dice di aver visto un’ombra seguire la ragazza su per la ripida salita verso il paese alto. Un paio di scarpe di vernice nera col tacco fanno il giro del paese non per ordine di un Principe Azzurro ma nelle mani di un giovane e inesperto carabiniere.

L’ETA’ DELL’ARGENTO

Bompiani Ginevra