Narrativa

DOMANI SARA’ UN GIORNO PERFETTO

Deffenu Carlo

Descrizione:

Categoria: Narrativa

Editore: Farnesi

Collana:

Anno: 2013

ISBN: 9788897898047

Trama

Le Vostre recensioni

In un’Alghero assolata e odorosa di magnolia e brezza marina, Dumas vaga in compagnia del suo silenzioso dolore e della sua fedele macchina fotografica. È in cerca d’immagini. Ricordi da regalare a un amico lontano, messaggi ermetici che solo l’animo sensibile del giovane Denis potrà decifrare. Si sono conosciuti in rete, eppure di virtuale la loro amicizia ha ben poco. Anche se in modo diverso, sono entrambi soli ed hanno una sofferenza interiore che li rende affini e vicini, nonostante la distanza fisica. Quando la piccola Danette viene ad abitare nella vecchia casa di fronte a quella di Denis, il ragazzo ne rimane subito colpito. È una bimbetta dagli occhi acuti e pieni di storia e Denis la sente subito affine. Ne parla a Dumas e, seguendone i consigli, la avvicina e le diventa amico. È una strana coppia la loro, composta da un’adolescente con un’idiosincrasia per la pulizia corporea e una bambina di nove anni oppressa da ombre nere che la terrorizzano e contro le quali combatte una battaglia quotidiana.

Insieme Dumas, Denis e Danette troveranno la forza di affrontare le loro storie e ognuno a proprio modo, capirà come lasciarsi alle spalle i dolori del passato.

Domani sarà un giorno perfetto è il racconto di un incontro di anime. Anime ferite che si riconoscono, percepiscono il profondo dolore dell’altra e decidono di curarne le ferite salvando così anche se stesse.

C’è dolore nella loro storia, ma anche amore e speranza. C’è rassegnazione, ma anche caparbietà. C’è paura e insieme tanto coraggio. C’è soprattutto tanto passato. Un passato che pesa più di un macigno sul futuro dei protagonisti fino a farlo divenire incerto.

Domani sarà un giorno perfetto narra del complesso percorso di crescita emotiva dei suoi protagonisti lasciando al lettore un ricordo pressoché indelebile delle loro personalità.

Carlo Deffenu gioca bene con le parole e riesce a essere immediato dimostrando al contempo una sensibilità profonda.  Il suo stile è piacevole e leggero e la storia che racconta è un’equilibrata mistura di umana quotidianità e velata trascendenza. Nato a Sassari, Carlo Deffenu vive e lavora ad Alghero. Oltre che nella scrittura manifesta la sua vena artistica anche nel disegno, creando le sue lumachine che prendono vita nelle strisce umoristiche “Una striscia di bava”. Domani sarà un giorno perfetto è il suo romanzo di esordio.

...

Leggi tutto

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Scrivi la tua recensione

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati

Carlo

Deffenu

Libri dallo stesso autore

Intervista a Deffenu Carlo


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.i-libri.com/home/wp-content/themes/ilibri/single-libri.php on line 862

Le assi curve di Yves Bonnefoy

Nel tepore ingannevole di un maggio malato, il raccogliticcio gruppo di investigatori comandato da Gigi Palma si trova a fronteggiare un crimine terribile: un bambino di dieci anni, nipote di un ricco imprenditore, è stato rapito. Le indagini procedono a tentoni, mentre il buio si impadronisce lentamente dei cuori e delle anime e la morsa di una crisi di cui nessuno intravede l'uscita stravolge le vite di tanti, spegnendo i sentimenti piú profondi. Anche un banale furto in un appartamento può nascondere le peggiori sorprese. I Bastardi dovranno essere piú uniti che mai, per trovare insieme la forza di sporgersi su un abisso di menzogne e rancori dove non balena alcuna luce. Intanto, nel commissariato piú chiacchierato della città, i rapporti di lavoro e quelli personali si complicano, e il vecchio Pisanelli prosegue la sua battaglia solitaria contro un serial killer alla cui esistenza nessuno vuole credere.

Buio per i bastardi di Pizzofalcone

De Giovanni Maurizio

Henry Chinasky, abituale alter ego di Bukowsky e protagonista in prima persona di questo romanzo, ha deciso di lavorare come postino. Superati non senza affanno i test d'ammissione, si ritrova con la borsa di cuoio sulle spalle a girare in lungo e in largo per la periferia di Los Angeles. Perennemente in ritardo, vessato dal capufficio e insofferente ai regolamenti, si scontra ben presto con la rigida e burocratica macchina organizzativa. Tra sbronze e scommese all'ippodromo, Chinasky trova il tempo per vivere una degradante storia d'amore con Betty, per sposare una texana ricca e ninfomane da cui verrà abbandonato e infine per licenziarsi.

Post office

Bukowski Charles

Un uomo misterioso, scrittore di gialli di scarso successo, 65 anni, sapendo di non avere molto da vivere a causa di un cancro ai polmoni, decide che come ultimo atto della sua esistenza compirà un gesto spettacolare che tramanderà la sua memoria ai posteri: un omicidio perfetto. Non uno soltanto, tre. Ucciderà tre donne diverse, già individuate, accomunate dal fatto di avere i capelli rossi. L'assassino ha intenzione di mettere per iscritto dettagliatamente il suo operato e di avvertire via lettera le tre donne della loro sorte imminente per vedere come si comporteranno. L'uomo, servendosi della favola di Cappuccetto Rosso nella sua versione originale e cruenta, avverte le tre donne che il lupo cattivo è sulle loro tracce e che le ucciderà, senza specificare quando, come o dove. Nel momento in cui arrivano le lettere con l'annuncio di morte le tre donne reagiscono in modi diversi. L'uomo non vuole soltanto uccidere, vuole fare una ricerca e una riflessione approfondita sul periodo che precederà la morte. La sfida che si trova di fronte è cercare di aggirare e superare tutti i mezzi e modi in cui le sue tre vittime tenteranno di salvarsi da lui, per questo dovrà avvicinarsi a loro mantenendo il suo anonimato, per prevenire le loro mosse. Nessuno ha mai tentato prima un'operazione simile: tre vittime diverse, in tre luoghi diversi, destinate a tre morti diverse, tutte nello stesso giorno a poche ore di distanza l'una dall'altra. Ma anche il lupo cattivo può sottovalutare...

Un finale perfetto

Katzenbach John