Esordienti

Energeia

Silvotti Alessandra

Descrizione: Quando il piccolo Dito, di soli dieci anni, viene rapito e i suoi genitori fatti assassinare dal potente tiranno dell'isola di Santerra, sua sorella potrebbe cedere alla disperazione, oppure progettare liberazione e vendetta grazie all'immenso potere che sta crescendo dentro di lei. Ma perché un bambino come tanti dovrebbe costituire una minaccia per un sovrano che regna incontrastato ormai da un decennio? Iugerin cercherà di scoprirlo, e nel farlo imparerà a governare l'energia dell'universo che le permette di levitare, guarire, modificare la forma e la sostanza delle cose. Da una battaglia personale per scarcerare il fratello e vendicare i genitori, si troverà coinvolta in una vera e propria guerra per la liberazione dell'isola dal tiranno che la tiene soggiogata. Combatterà a fianco di eroi che mostreranno il loro lato oscuro e contro creature metà umane e metà ferro, acqua, terra, frutto dei crudeli esperimenti del re.

Categoria: Esordienti

Editore: Youcanprint

Collana:

Anno: 2013

ISBN: 9788891100429

Trama

Le Vostre recensioni

Presentazione dell’autore

Isola di Santerra. Da dieci anni Wolof, il tiranno, regna incontrastato sulla popolazione grazie al potere di trasformare uomini qualunque in macchine da guerra, metà umani metà armature, e in spie che possono confondersi con l’aria, l’acqua, la terra. Ma una profezia incombe: verrà qualcuno in grado di annientarlo ma che non può essere distrutto, egli “avrà il volto delle stelle”.

Le stesse stelle che sette nei disegnano sul viso di un bambino, Dito, marcando il suo destino. Rapito, e imprigionato nel luogo più inaccessibile dell’isola, non sarà però mai solo, perché con sé avrà un insolito carceriere che diventerà suo precettore, e sua sorella Iugerin, che lo cerca con tutte le proprie forze e con il potere che sta crescendo forte dentro di lei grazie all’Energeia, l’energia dell’universo.

La affiancheranno antichi e nuovi eroi, personaggi ambigui e opportunisti con i quali si scontrerà ma di cui non potrà fare a meno per riunirsi al fratello e per progettare un nuovo futuro per l’isola. Segreti e bugie saranno gli altri suoi compagni di viaggio.

La profezia muove intanto i suoi passi: la guerra di liberazione è iniziata, una valanga che travolgerà tutti, vinti e vincitori.

...

Leggi tutto

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Scrivi la tua recensione

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati

Alessandra

Silvotti

Libri dallo stesso autore

Intervista a Silvotti Alessandra


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.i-libri.com/home/wp-content/themes/ilibri/single-libri.php on line 862

Il morbo di Haggard

MacGrath Patrick

Ucciderò i tuoi desideri, uno alla volta, fin quando sarò io il tuo unico desiderio....

Amore inverso

Panzacchi Francesca

In questo lavoro l'Autore racconta gli anni Ottanta, una stagione magica per la boxe. Un decennio segnato dalle imprese di Marvin Hagler. Protagonista di mitiche sfide con Thomas Hearns, Roberto Duran, John Mugabi, Ray Leonard. Erano gli anni in cui un italiano, il pugliese Vito Antuofermo, riusciva a conquistare il titolo dei medi e Mike Tyson diventava il più giovane campione del mondo nella storia dei massimi. Torromeo ho visto tre indimenticabili riprese tra Hagler ed Hearns, assistito al tragico balletto di Trevor Berbick, messo ko da Mike Tyson. Era a bordo ring quando Hagler ha sofferto contro Juan Domingo Roldan, ma poi l´ha distrutto come solo lui sapeva fare. La battaglia di Marvin contro John Mugabi l´ha guardata davanti alla tv. In quei giorni era a Sanremo prima, e a Montecarlo poi, per raccontare il vittorioso assalto di Patrizio Oliva al mondiale dei superleggeri. Ospite di Roberto Duran nella sua casa di Miami, ho passeggiato nell´inferno di Brownsville, a Brooklyn, dove Mike Tyson è nato. Ha viaggiato con Ray Boom Boom Mancini dopo la tragedia della morte di Duk Koo Kim. Ha parlato con Thomas Hearns nello scenario di una Detroit in piena crisi economica. L'Autore racconto i magici anni Ottanta. La linea guida è la rincorsa di Marvin Hagler e Sugar Ray Leonard verso la grande sfida. Un match, datato 6 aprile 1987, che ha saputo conservare intatto negli anni un alone di mistero. Il libro svela vicende e segreti di quel periodo indimenticabile, quando la boxe era una cosa seria.

Meraviglioso

Torromeo Dario

La colpa di vivere

Barbara Goti