Come la pioggia


Andrea Bonvicini

Provate ad immaginare un mondo nel quale gli esseri umani hanno perso la capacità di comunicare gli uni con gli altri. Immaginate cosa possa voler dire muovere le labbra senza che alcun rumore esca dalla bocca, o aprire un libro e non riuscire a leggerne il contenuto.

Questo è il mondo che Andrea Bonvicini ha descritto nel suo libro: improvvisamente, senza alcun motivo, un’esplosione, e la realtà alla quale eravamo abituati cambia.

Come reagiranno gli esseri umani a tale inaspettato sconvolgimento? Ognuno chiuso nella propria vita, senza essere in grado di comunicare, dovrà imparare a convivere con se stesso e con una realtà ormai priva di ogni regola.

Un breve romanzo pubblicato da Perrone LAB che presenta degli spunti sicuramente interessanti.

Categoria:

Anno: 2010

Lingua:

Ialiano

SEI UNA CASA EDITRICE?

i-Libri ti offre la possibilità di scaricare la versione intera e contattare l'autore direttamente

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati