Sotto la bottiglia


Filippo Kalomenidis

Un romanzo breve che racconta la cruda storia di Luna & Sole, un trentenne sardo con tanti problemi legati all’alcool affetto da epatite c.

Un giorno insieme a San Pietro e San Paolo, due sue compagni, decidono di trasferirsi a Roma e sarà proprio questa città a far da cornice alle loro mille avventure legate all’alcool, che caratterizzano le loro vite trasandate: con il soprannome di Borrachines, infatti mettono su un commercio clandestino di alcolici rubati in vari supermercati e rivenduti a prezzi stracciati alla gente che popola le strade della capitale.

Alle vicende legate all’attività illecita, si affiancano quelle amorose di Luna & Sole, che conosce due fidanzatini adolescenti, LA’ e LO’, se ne innamora e con loro inizia un perverso rapporto a tre.

“Sotto la Bottiglia” è il primo romanzo di Filippo Kalomenidis, sceneggiatore sardo. Scritto con un linguaggio asciutto e forte, è capace di far appassionare il lettore al personaggio un po’ squallido di Luna & Sole, che non si risparmia di raccontare nessun dettaglio né mostra troppa vergogna per la sua vita sregolata.

Categoria:

Anno: 2010

Lingua:

Ialiano

SEI UNA CASA EDITRICE?

i-Libri ti offre la possibilità di scaricare la versione intera e contattare l'autore direttamente

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati