Giallo - thriller - noir

GENESI

Slaughter Karin

Descrizione: Un incidente di macchina. Una giovane donna è stata investita. Eppure, ai medici appare subito evidente come le ferite che offendono quel corpo non possano essere dovute solo all’impatto contro il veicolo. Qualcuno, prima dell’incidente, deve averle inflitto sofferenze impensabili: una mente malata che forse, in quello stesso istante, sta scegliendo un terreno di caccia, una potenziale vittima, un nuovo corpo da seviziare. Starà all’agente speciale Will Trent, con l’aiuto del medico Sara Linton, scoprire l’atroce verità, nascosta in una camera degli orrori incuneata nel buio dei sotterranei della città...

Categoria: Giallo - thriller - noir

Editore: TimeCrime

Collana:

Anno: 2012

ISBN: 9788866880233

Trama

Le Vostre recensioni

Gli incidenti stradali capitano ma, quando a essere investita è una donna che vaga nuda e impaurita lungo una strada sperduta, le domande che iniziamo a porci sono molteplici. Se poi la poverina si scopre essere stata seviziata in maniera atroce ed essere riuscita a fuggire miracolosamente dalle grinfie di un rapitore seriale, allora non c’è dubbio: l’adrenalina è assicurata.

Un sadico rapisce due donne alla volta, le segrega in un sotterraneo e lì le tortura con crudeltà in un crescendo di supplizi sintomo di un odio profondo. I detective ingaggeranno una corsa contro il tempo per scoprire chi si nasconde dietro un simile orrore e per salvare gli ostaggi ancora in vita. Questa volta, però, Will Trent e la sua collega Faith Mitchel dovranno affrontare non solo un caso complesso e atroce, ma anche i fantasmi del loro passato e le nuove difficoltà che la vita li costringerà a sostenere. Will continuerà a combattere la sofferenza provocatagli dalla propria infanzia travagliata e dal rapporto controverso con Angie, la moglie. Faith scoprirà in un sol momento di essere incinta e affetta da diabete.

Affronteranno entrambi la realtà e insieme lotteranno contro l’orrore che minaccia Atlanta e impareranno ad accettare che qualcuno pensa davvero che “Fanculo le figlie femmine. Sono i maschi quelli che le madri amano davvero.» 

Genesi (Undone 2009) è il primo romanzo in cui Karin Slaughter unisce i protagonisti delle sue due principali serie “Atlanta” e “Grant Country”. In questo volume, infatti, ad Atlanta fa per la prima volta la sua comparsa il medico Sara Linton, il cui incontro con Will Trent lascia pregustare risvolti più che stimolanti.

Karin Slaughter si riconferma maestra del thriller e anche questa volta a dare valore aggiunto al suo romanzo sono le storie personali dei protagonisti e le mille sfaccettature dei loro caratteriche li rendono talmente reali e profondi da coinvolgere il lettore più della vicenda criminale. Genesi è un romanzo avvincente, profondo, mai scontato, che gode dello stile graffiante, coraggioso e spesso sarcastico di Karin Slaughter. L’unica pecca del volume sta, purtroppo, nelle diverse distrazioni di editing, un paio delle quali rendono altrettanti periodi incomprensibili. Non penalizzo però Genesi per colpe che non sono attribuibili all’autrice. Will Trent è capace di far dimenticare qualsiasi imperfezione.

...

Leggi tutto

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Scrivi la tua recensione

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati

Karin

Slaughter

Libri dallo stesso autore

Intervista a Slaughter Karin

"Io mi chiamo Silvano ma la provincia è sempre pronta a trovare un soprannome. E da Silvano a Silver la strada è breve". Con la sua voce dimessa e magnetica, sottolineata da una nota sulfurea e intrisa di umorismo amaro, il protagonista ci porta dentro una storia che, lette le prime righe, non riusciamo piú ad abbandonare. Con "Tre atti e due tempi" Giorgio Faletti ci consegna un romanzo composto come una partitura musicale e teso come un thriller, che toglie il fiato con il susseguirsi dei colpi di scena mentre ad ogni pagina i personaggi acquistano umanità e verità. Un romanzo che stringe in unità fili diversi: la corruzione del calcio e della società, la mancanza di futuro per chi è giovane, la responsabilità individuale, la qualità dell'amore e dei sentimenti in ogni momento della vita, il conflitto tra genitori e figli. E intanto, davanti ai nostri occhi, si disegnano i tratti affaticati e sorridenti di un personaggio indimenticabile. Silver, l'antieroe in cui tutti ci riconosciamo e di cui tutti abbiamo bisogno.

TRE ATTI E DUE TEMPI

Faletti Giorgio

31 dicembre 1941, sul «Paris-Soir» appare un annuncio: si cercano notizie di una ragazza di quindici anni, Dora Bruder. A denunciarne la scomparsa sono i genitori, ebrei emigrati da tempo in Francia. Quasi cinquant'anni dopo, per caso, Patrick Modiano si imbatte in quelle poche righe di giornale, in quella richiesta d'aiuto rimasta sospesa. Non sa niente di Dora, ma è ugualmente spinto sulle sue tracce. Modiano cerca di ricostruirne la vita, i motivi che l’hanno spinta a scappare e segue l'ombra di Dora per le vie di una città che conosce e ama, nei luoghi che hanno vissuto la guerra e l'occupazione, fino al drammatico epilogo ad Auschwitz. Qui, dove comincia la storia degli uomini, si chiude per sempre la storia privata di Dora in mezzo a quella di un milionedi altre vittime.

Dora Bruder

Modiano Patrick

COSI’ ERA MILANO – di Bruno Pellegrino

Un'amica. Ecco cosa vorrebbe più di ogni altra cosa Cecelia Rose Honeycutt, detta CeeCee. Un desiderio normale, per una dodicenne. Ma CeeCee, fuori dalla scuola, evita i coetanei, per sfuggire alle loro battute e alle domande inopportune sulle stramberie di sua madre, che se ne va in giro vestita a festa con fascia e corona da reginetta di bellezza: quanto basta per farne lo zimbello di quella piccola città. Mentre suo padre è sempre assente, con la scusa del lavoro, CeeCee deve prendersi cura della mamma, nei suoi momenti di follia e in quelli di tristezza, quando fa volare i piatti in cucina imprecando contro le bugie del marito e quando dimentica di lavarsi, con lo sguardo fisso nel vuoto. Sono i libri gli unici amici di CeeCee, le storie il suo unico rifugio: un mondo fantastico scoperto grazie a Mrs Odell, la vicina ottantenne il cui pranzo della domenica ha il sapore di una famiglia vera. Finché, un giorno, la mamma perde la vita in un incidente. Il padre di CeeCee sembra non vedere l'ora di affidarla a una prozia, spuntata all'improvviso con l'intenzione di occuparsi della bambina. Comincia così un nuovo capitolo nel Libro della sua Vita, come le spiega Mrs Odell. Messo qualche romanzo in valigia, CeeCee parte con la bizzarra zia Tootie alla volta di una lontana città del Sud. Là, sarà accolta da un mondo variopinto e profumato tutto al femminile: da Mrs Goodpepper - che crede nel karma e nel kamasutra ma anche in qualsiasi rimedio antietà - a Oletta, la cuoca di colore, che custodisce gelosamente la ricetta dei suoi favolosi dolcetti alla cannella. Un mondo pronto ad amarla e a proteggerla. E ad aiutarla a trovare la sua strada, la più luminosa possibile.

LEZIONI DI VOLO PER PRINCIPIANTI

Hoffman Beth