Narrativa

IL BIZZARRO MUSEO DEGLI ORRORI

Rhodes Dan

Descrizione: In un paesino sperduto nel cuore di una sperduta regione, c'è un museo davvero strano: ogni notte, in una stanza buia al piano terra, succede qualcosa di molto, molto inquietante... Che fine fanno tutti i visitatori? E perché, nonostante i rumori, il vecchio custode continua a dormire tranquillo al piano di sopra, svegliandosi solo per ingoiare i ragni che gli camminano sul braccio? E chi è Ernst Fröhlicher, l'enigmatico dottore appena arrivato in paese con il suo inseparabile Labrador nero? Tra presenze sinistre, triangoli d'amore, suicidi, cannibalismo, personaggi grotteschi e situazioni al limite dell'assurdo, mostri e mostriciattoli, Il bizzarro museo degli orrori è un libro macabro, fantasioso, avvincente, divertentissimo, e vi terrà col fiato sospeso (e il sorriso sulle labbra) dalla prima all'ultima pagina. Quando la fantasia di Tim Burton incontra la narrativa gotica di Edgar Allan Poe nasce Dan Rhodes!

Categoria: Narrativa

Editore: Newton Compton

Collana: Vertigo

Anno: 2010

ISBN: 9788854121812

Recensito da Nicoletta Scano

Le Vostre recensioni

Immaginate un museo davvero bizzarro: riempitelo di cimeli e rappresentazioni macabre, curiosità e immagini di personaggi famosi. Dedicate il tutto al Suicidio.

Aggiungete un inquietante custode, giunto per una serie di combinazioni al museo più funesto del mondo, dove si inserisce perfettamente come ne facesse parte.

Ora visualizzate Luciano Pavarotti (la sua immagine fisica, per lo meno): un lirico ventiseienne che si è fatto crescere la barba per lusingar la moglie di trent’anni più vecchia, così grata alla vita per l’incontro fortunato con il consorte, da voler restituire un po’ di bene.

Il bizzarro museo degli orrori è il regalo agli sventurati aspiranti suicidi, lugubre monito ai depressi e agli stanchi di vivere affinché desistano dal tragico proposito.

Infine condite il tutto con un’agrodolce storia d’amore e un insospettabile cannibale.

La ricetta per questa storia originale e sorprendentemente divertente è servita.

Il ritmo della storia – tetro dettaglio di rifinitura – è scandito da innocui ragni, che in segno di presagio si infilano nella bocca del vecchio custode del museo nella notte: disgustoso spuntino che questi assapora consapevole degli eventi in corso di compimento.

Dan Rhodes ha realizzato un romanzo intelligente e fantasioso, sicuramente anticonvenzionale, che sa soddisfare un po’ tutti i gusti, a patto che ci si disponga alla lettura con mente aperta ed ampie vedute.

{jcomments on} {nice1}

...

Leggi tutto

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Scrivi la tua recensione

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati

Dan

Rhodes

Libri dallo stesso autore

Intervista a Rhodes Dan


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.i-libri.com/home/wp-content/themes/ilibri/single-libri.php on line 862

Sono passati tre anni da quando Harry Hole è andato via. Via da Oslo, via dalla Centrale di polizia, via dalla donna che ha amato e ferito troppo, e troppe volte. Ma dai suoi fantasmi no, da quelli non è riuscito a fuggire: l'hanno inseguito a Hong Kong e ora lo reclamano, e Harry non può non rispondere, non può non tornare. Oleg, il figlio di Rakel, il ragazzo che lui ha cresciuto come fosse anche figlio suo, è in carcere. Accusa: l'omicidio di Gusto Hanssen, il suo migliore amico. Movente: secondo gli investigatori, un regolamento di conti nel mondo della droga. Ma Harry non ci crede. Oleg, il suo Oleg, il bambino che lo teneva per mano e lo chiamava papà, può essere diventato un tossicodipendente, ma non un assassino. E a lui non resta che correre a casa, correre contro il tempo, in cerca di una verità diversa da quella già decretata. Una verità che si nasconde tanto nelle maglie dei sentimenti piú profondi che legano le persone, quanto nei quartieri dello spaccio, con l'ombra misteriosa di un nemico inafferrabile che lo vuole morto.

Lo spettro

Nesbø Jo

LE BRACI – Sàndor Màrai

Qui trovate la scheda del libro nel sito dell'editore: http://www.edizioniensemble.it/prodotto/il-male-minore/

Il male minore

Giancani Arianna

Un ragazzo è affetto da una strana sindrome: soffre di empatia, è capace di immedesimarsi nelle storie degli altri. Inizia così un viaggio nel mondo del possibile, nel labirinto dei sentimenti mai provati, delle cose mai accadute eppure reali più del reale stesso. Questo "io" coraggioso e impertinente va e viene dal passato, fa incursione in un futuro di cui abbiamo già nostalgia, e ritorna con un inventario di storie sull'autunno del mondo, sui Minotauri rinchiusi in ognuno di noi, sulle particelle elementari del rimpianto, sul sublime che può essere ovunque.

FISICA DELLA MALINCONIA

Gospodinov Georgi