Narrativa

Il sorriso degli dei

Nievo Stanislao

Descrizione:

Categoria: Narrativa

Editore: Elliot

Collana:

Anno: 2015

ISBN: 9788861928336

Recensito da Elpis Bruno

Le Vostre recensioni

Il sorriso degli dei (1997) di Stanislao Nievo è opera che riprende alcuni temi de “Il prato in fondo al mare” (1974) e anticipa l’argomento di “Aldilà” (1999).

In quest’opera l’alter ego dello scrittore, il ricercatore (“È una persona che si muove in continuazione. È perfino andato nel deserto per tirare i fili di questa vicenda. Uno che viaggia sempre. Così lo chiamano il viaggiatore. Ora ha aperto uno scavo nel castello dove la sua famiglia aveva abitato un tempo. È là che cerca il nesso fra tre eventi legati da un identico destino”), cerca disperatamente le connessioni tra tre personaggi e tre eventi tragici (“Questi eventi segnano la sorte di tre uomini della medesima famiglia. Due si chiamavano allo stesso modo e ognuno, nel nome, aveva il ricordo d’un cavallo”): uno aereo (1989, “Un aereo di linea era esploso”), uno marittimo (“… la nave esplodeva nella tempesta… Sotto le onde, scendevano i passeggeri. Quaranta”), uno terrestre (“Un capitano delle milizie guelfe era stato trucidato con alcuni compagni. Quattro”).

Diverse sono le epoche storiche: medioevale, risorgimentale, contemporanea. L’elemento unificante sembra essere ora l’istinto della ricerca, ora un nominalismo entificante (“Nomina sunt consequentia rerum”), ora il ricorso a sostanze propiziatorie (“Serviva  a preparare un infuso inebriante, che dava visioni. Erba veglia o erba voglio, il dorycnium”), ora il potere attribuito alla rete che in qualche modo ricorda lo spirito che pervade la realtà.

Rispetto a “Il prato in fondo al mare”, qui prevale la teoria del complotto sulla fine dell’illustre antenato dello scrittore (“Il colonnello aveva deciso di portare le carte al Ministro della Guerra…. Chi ha messo la carica di polvere nera, e  che nome aveva la nave che seguiva il vapore per far sparire eventuali tracce residue?”): quell’Ippolito Nievo che perse la vita su un naviglio che da Palermo doveva riportare i garibaldini a Genova e a Torino.

Di “Aldilà” vengono anticipate certe incursioni esoteriche e le escursioni in un mondo metafisico nel quale le individualità periture sembrano proiettate.

L’opera non è di facile lettura, i passaggi di epoca storica e i cambiamenti di ambienti e di atmosfere sono frequenti e ardui, l’intonazione è iniziatica.

Bruno Elpis

...

Leggi tutto

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Scrivi la tua recensione

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati

Stanislao

Nievo

Libri dallo stesso autore

Intervista a Nievo Stanislao


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.i-libri.com/home/wp-content/themes/ilibri/single-libri.php on line 862

BENVENUTI IN CASA ESPOSITO

Imperatore Pino

Il piccolo libri del Natale; dal nascere al mondo e alla vita; l'enorme mistero della maternità. Una lettura della storia di Maria che restituisce alla madre di Gesù la meravigliosa semplicità di una femminilità coraggiosa, la grazia umana di un destino che la comprende e la supera.

In nome della madre

De Luca Erri

LE BRACI – Sàndor Màrai

Solo in cucina Ginny riesce a esprimere se stessa e a ritrovare i sapori di una vita che dopo la morte dei genitori le sembra diventata incomprensibile. E mentre dai fornelli si leva il profumo corposo e piccante della zuppa della nonna, davanti le appare il fantasma della nonna stessa che le sussurra una frase sibillina: Non lasciarglielo fare. Chissà che cosa voleva dire, chissà se ha a che fare con il fatto che la prepotente sorella maggiore di Ginny vuole vendere la casa. Una casa che ha ancora tanti segreti da svelare...

LA CUCINA DEGLI INGREDIENTI MAGICI

McHenry Jael