Narrativa

La città dei destini intrecciati

Descrizione: È possibile che le vite di una manciata di estranei si sfiorino e si influenzino a vicenda senza mai davvero incontrarsi? John e Stella, Charlie e Beth: due coppie, quattro personaggi le cui storie - ora drammatiche, ora ordinarie, ora leggere e scintillanti come le particelle di polvere che volteggiano in un raggio di sole - nascondono punti di contatto e legami inaspettati. Perché in quella "soglia di inizi e di addii" che è Paddington Station, in quel calderone di solitudini e incontri che è la città di Londra, il destino è sempre in agguato. Amori, disamori, morti improvvise, sconfitte brucianti e clamorosi rivincite si alternano in questo affresco narrativo che si dispiega lungo tre decenni. Per raccontare, in un raffinato e incalzante gioco di specchi, due famiglie ostaggio dei sentimenti e dell'inesorabile scorrere del tempo.

Categoria: Narrativa

Editore: Dea Planeta

Collana:

Anno: 2019

ISBN: 9788851173142

Recensito da Ornella Donna

Le Vostre recensioni

Katy Mahood,  La città dei destini intrecciati - Dea Planeta

Katy Mahood è al suo esordio nel campo della narrativa e pubblica con Dea Planeta il romanzo intitolato La città dei destini intrecciati. Un libro che emoziona e coinvolge con indubbia sapienza. Un testo i cui ingredienti principali possono essere così riassunti: “Una grande città. Quattro sconosciuti. Un legame segreto che dura per sempre.”

Lo sfondo è rappresentato dalla grande città di Londra, crogiuolo di razze ed etnie diverse. In particolare a partire dalla stazione di Paddington, dove i nostri protagonisti si incontrano spesso, si sfiorano senza mai incontrarsi mai veramente. La stazione è resa con eccezionale vividezza:  “Le arcate della stazione si succedono ritmicamente, solchi tracciati dalla marea del progresso. Nell’atrio, il pavimento tempestato di pagliuzze dai riflessi metallici brulica di vita. Un’ondata di persone si riversa dal convoglio.”

Le due coppie in osservazione sono da una parte John e Stella, dall’altra Charlie e Beth. Vite simili, eppur dissimili, spesso in analogia, a tratti differenti. Di loro si narra la vita nei particolari: John è uno scienziato, Stella è una giovane ragazza che nutre molte aspettative per la carriera accademica. Charlie lavora nel campo dell’editoria e Beth è una donna che cerca continuamente di essere pari alle aspettative che soprattutto la famiglia di lui nutre nei suoi confronti. Il loro percorso di vita è colto minuziosamente, ma spesso il destino entra in gioco e sconvolge i delicati equilibri.

Il libro emoziona e diverte, è ricco di pathos e poesia. Ciò che più colpisce è l’approfondimento interiore e introspettivo dei personaggi, reso con una prosa fine e di grande fascino. Il romanzo parla d’amore nei suoi vari aspetti e, con astuzia narrativa, conduce il lettore per mano in quella che si rivela essere una lettura profonda ed avvincente.

...

Leggi tutto

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Scrivi la tua recensione

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.i-libri.com/home/wp-content/themes/ilibri/single-libri.php on line 862

Roma 1139. Inquieto, un uomo alza gli occhi alla volta celeste. Seguendo le indicazioni dei suoi predecessori, è arrivato nella Città Eterna per assistere all'eclissi che mostrerà un allineamento astrale unico. All'ora stabilita, la luna a poco a poco si dissolve nell'oscurità, rivelando 112 stelle. È il segno che l'uomo aspettava: ancora 112 papi, poi, sulle rovine della Chiesa, sorgerà un nuovo mondo. Roma, 2000. Incredula, una giovane archeologa fissa il cielo. Poche ore prima, il Vaticano le ha ordinato d'interrompere gli scavi nelle catacombe di San Callisto, mettendo così fine alla sua carriera accademica. E adesso lei giace sull'asfalto, in una pozza di sangue. Tuttavia, nell'istante in cui l'aggressore le ha conficcato il pugnale nel petto, Elisabetta ha notato un dettaglio agghiacciante. Un dettaglio impossibile da dimenticare. Roma, oggi. Sconcertata, una suora studia i simboli astrologici tracciati sul muro. Ma quello non è il solo enigma custodito dall'antico colombario di San Callisto. Intorno a lei, infatti, ci sono decine di scheletri caratterizzati da un'anomalia inquietante: la stessa anomalia del sicario che, anni prima, aveva cercato di ucciderla. Decisa a far luce sul mistero, suor Elisabetta entra in possesso di un rarissimo esemplare del Dottor Faust di Marlowe e intuisce che quei versi sono il codice per svelare il cerchio diabolico che lega passato, presente e futuro. Perché il papa è morto, il conclave è alle porte e la profezia sta per compiersi…

Il marchio del diavolo

Cooper Glenn

Due sconosciuti in attesa di sparare durante un safari umano. Un giovane sacerdote, ignaro del suo futuro di papa, in un corpo a corpo con il desiderio. Gli attentati compiuti nei supermercati da un tranquillo padre di famiglia con la passione per gli esplosivi. Le peripezie di un cuore espiantato, in corsa verso la seconda vita. Un uomo deciso a condividere la casa con un branco di lupi. Fatti realmente accaduti che si fondono a invenzioni folgoranti.

La sposa

Covacich Mauro

I morti tentano di consolarci/ ma il loro tentativo è incomprensibile;/ sono i lapsus, gli inciampi, l’indicibile/ della conversazione. Sanno amarci/ con una mano – e l’altra all’Invisibile.

In che luce cadranno

Galloni Gabriele

Vivono a Roma, madre e figlia. Laury si cura con le alghe, racconta di viaggi a Goa e cena con gli amici hippy. Un dettaglio: ha quasi settant’anni. Sua figlia Elena ne ha trentasette ed è l’opposto. Fa l’impiegata e ha poche ambizioni. Nasconde un’inquietudine che viene dal passato: non sa chi è suo padre. Yves invece sta a Parigi, in una chiatta sulla Senna che affitta a turisti russi, mangia nel bistrot della bella Yvonne ma ogni tanto si sente solo. Anche lui sta cercando qualcosa, una compagna o una famiglia… Personaggi tragicomici e indimenticabili, pagine piene di ritmo, per un romanzo che racconta un conflitto attualissimo, quello tra due generazioni che non si capiscono ma devono provarci.

Il futuro di una volta

Dandini Serena