Narrativa

L’AMORE E’ UN DIFETTO MERAVIGLIOSO

Simsion Graeme

Descrizione:

Categoria: Narrativa

Editore: Longanesi

Collana: La Gaja scienza

Anno: 2013

ISBN:

Trama

Le Vostre recensioni

Ho trentanove anni, sono alto, intelligente, il mio fisico è ben tenuto, godo di ottima salute e ho una posizione professionale relativamente elevata, in quanto professore associato, e un reddito superiore alla media. In base alla logica, dovrei risultare attraente a un’ampia varietà di donne. Nel regno animale, avrei subito successo nella riproduzione“.

Ma l’amore non ha niente in comune con la logica: è il regno del caos, dell’imprevedibilità; non lo si può indirizzare né controllare. E infatti arriva sempre quando meno te lo aspetti e, cosa ancor più sorprendente, il più delle volte l’anima gemella è completamente diversa dall’idea che domina il tuo immaginario.

Don Tillman, però, professore di genetica all’Università di Melbourne, non crede nel destino e, soprattutto, non è abituato ad affidarsi al caso.

Non c’è di che stupirsi, quindi, se deciderà di cercare la sua compagna per la vita, la sua futura moglie servendosi di… “Un questionario! La soluzione era così evidente. Uno strumento costruito ad hoc, validato dal punto di vista scientifico, comprendente gli ultimi sviluppi della scienza dei test, per scremare le inconcludenti, le disorganizzate, quelle che discriminavano in base al gusto del gelato o si lamentavano per come qualcuno le guardava, quelle che credevano ai tarocchi o all’oroscopo, quelle ossessionate dalla moda, le fanatiche religiose, le vegane, quelle che guardavano lo sport in tv, le creazioniste, le fumatrici, quelle che di scienza non sapevano nulla, quelle che credevano nell’omeopatia. In linea teorica, sarebbe rimasta soltanto la partner ideale o quanto meno, realisticamente, una plausibile classifica di candidate“.

Troppo esigente? Può darsi. Maschilista? No, non direi. Don è semplicemente unico. Divertente, goffo, sotto certi aspetti ingenuo. Un alienato timido e asociale, preciso e puntuale, presuntuoso come soltanto gli uomini che si sentono soli sanno essere, ma al tempo stesso sincero e affidabile, onesto e intelligente. In una sola parola: adorabile.

Ve ne innamorerete quasi subito. Una parte di voi spererà persino che quel bizzarro questionario esista davvero, e con esso il suo ideatore un po’ pazzo.      

Come potete facilmente intuire anche dal titolo, la protagonista femminile del romanzo, Rosie, è una donna che sin dal primo momento vi apparirà con assoluta evidenza incompatibile con il modello a cui aspira Don, almeno stando al perfetto algoritmo su cui poggia la buona riuscita del Progetto Moglie. “Una cameriera. Ritardataria, vegetariana, disorganizzata, irrazionale, fumatrice – fumatrice! – per niente attenta alla propria salute e forma fisica, con problemi psicologici, che non sa cucinare, incompetente in matematica, con un colore di capelli innaturale“.

E infatti con lei Don non ha alcuna intenzione di metter su famiglia.

D’altronde è stato il suo amico e collega Gene a fargliela conoscere, un incallito dongiovanni che colleziona donne di ogni nazione. E Gene ha toppato alla grande, ignorando palesemente i requisiti indicati nel questionario: Rosie non è certo la persona adatta a Don. Però, se può darle una mano con quella faccenda che la angoscia tanto… perché non farlo?

Probabilmente il libro di esordio di Graeme Simsion, sceneggiatore cinematografico australiano, sarà un successo anche in Italia. “L’amore è un difetto meraviglioso” è una brillante commedia romantica, dal ritmo concitato e coinvolgente, con dialoghi frizzanti e protagonisti veramente simpatici che sapranno tenervi incollati alle pagine.

...

Leggi tutto

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Scrivi la tua recensione

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati

Graeme

Simsion

Libri dallo stesso autore

Intervista a Simsion Graeme

Reso immortale da Hitchcock grazie al suo indimenticabile film, Gli uccelli è ormai divenuto un classico della letteratura horror mondiale. Le altre cinque, agghiaccianti storie contenute in questa antologia si fanno beffe della volontà di dominio sulla natura da parte dell'uomo. Un inaccessibile monastero sulle montagne promette l'immortalità, ma a un terribile prezzo; una moglie trascurata dà la caccia al marito sotto forma di un albero di mele; un fotografo professionista lascia il suo posto dietro la macchina ed entra nella vita del suo soggetto: un appuntamento con una maschera del cinema si trasforma in una passeggiata in un cimitero; e un padre geloso trova il modo di sbarazzarsi del terzo incomodo... Sei magistrati racconti in cui Daphne Du Maurier conferma, se ancora ce ne fosse bisogno, il suo straordinario talento di narratrice e di maestra indiscussa della suspenze e dell'orrore.

Gli uccelli e altri racconti

Du Maurier Daphne

L'odore dell'acido racconta la storia di Stefano Savi, una fonte d'ispirazione per tutti.

L’odore dell’acido

Savi Stefano

Tutti sanno come Kal-El - Superman - venne mandato sulla Terra appena prima che il suo pianeta esplodesse. Ma cosa causò un disastro di quella portata? Ora, ne "Gli ultimi giorni di Krypton", Kevin J. Anderson presenta un ampio racconto del fasto e della grandezza di un mondo condannato ricco di impavidi eroi e crudeli traditori. Sullo sfondo spettacolare degli ultimi giorni felici di Krypton avviene il corteggiamento e il matrimonio dei genitori di Kal-El, il brillante scienziato Jor-El e sua moglie, una storica, Lara. Insieme combattono per convincere una società stagnante e incredula che il loro mondo sta per scomparire. Il fratello di Jor-El, Zor-El, capo della leggendaria città di Argo, si unisce alla lotta, non solo per salvare il pianeta, ma anche per combattere contro la minaccia dello spietato e astuto Generale Zod. Il diabolico Zod si avvale di un'opportunità d'oro per impossessarsi del potere quando l'androide Brainiac cattura la capitale Kandor. Nel momento stesso in cui l'influenza di Zod sulla popolazione si rafforza e il suo potere cresce, anche lui diventa cieco a tutti i segnali che indicano la morte di quella stessa civiltà che sta cercando di governare. Attraverso tutto questo, l'amore reciproco di Jor-El e Lara, la loro storia e il loro figlio permettono a Krypton di continuare a vivere anche se il pianeta si sta consumando intorno a loro. Per questo, nella fuga del loro bambino giace il più grande dono di Kripton e il più grande eroe della Terra.

GLI ULTIMI GIORNI DI KRYPTON

Anderson Kevin J.

Queste pagine sono state trattate con sostanze psicotrope in grado di generare dipendenza. Si consiglia di portare questo libro sempre con sé, per evitare pericolosi attacchi di astinenza. Le pagine 73, 110 e 121 possono essere rollate, nel rispetto delle vigenti normative in tema di fumo in luoghi chiusi. Massimiliano Zulli, in arte Uomo Morde, Cane, ripercorre gli anni della sua generazione, dalla nascita nel 1970 fino ai giorni nostri con racconti divertenti e pungenti che non fanno sconti a nessuno. Da leggere con animo leggero. Per lamentele e cagnare di ogni genere, l’autore scrive a tutt’oggi sul suo blog www.uomomordecane.it

IL VATICANO SMENTISCE OGNI COINVOLGIMENTO

Zulli Massimiliano