Narrativa

NON LASCIARMI ANDARE

Sorensen Jessica

Descrizione: Una volta Ella era una ragazza spensierata, aperta, sempre pronta a sorridere e a infrangere le regole per provare nuove emozioni. Lei e Micha erano grandi amici, e insieme formavano una splendida coppia. Ma una notte accadde qualcosa di terribile, che sconvolse le loro vite e distrusse irrimediabilmente la loro amicizia. Poi Ella andò al college, lasciandosi tutto alle spalle, chiudendosi in se stessa. Nascose il suo segreto al mondo e si trasformò in una ragazza ligia, riservata, senza sogni e senza desideri. Ora però sono iniziate le vacanze estive ed Ella sta per tornare a casa. Ma non immagina che Micha la sta aspettando. Micha sa tutto di lei, conosce i suoi più intimi segreti, ed è deciso a disseppellire i fantasmi del passato e a far sì che Ella ritorni la ragazza vivace e allegra che era un tempo, la ragazza che lui ama e amerà per sempre.

Categoria: Narrativa

Editore: Newton Compton

Collana: Gli Insuperabili

Anno: 2013

ISBN: 9788854164024

Trama

Le Vostre recensioni

Due anime gemelle, questo sono Ella e Micha: vicini di casa sin da bambini, poi amici inseparabili e legati da sentimenti nuovi e sempre più profondi fino al giorno, terribile, in cui tutto cambia. Le loro vite, già gravate da pesanti bagagli, vengono sconvolte.

Ella scompare e nessuno, neppure Micha, (che pure non ha smesso di cercarla) ne ha più traccia, fino a quando otto mesi dopo lei ritorna a casa dal college in cui si era rifugiata.

Si ritrova ad affrontare gli incubi del suo passato e i sentimenti per Micha che tanto la sconvolgono e la tormentano, provando così a fare un passo verso una nuova vita e un nuovo futuro.

Non lasciarmi andare, acclamato in America come fenomeno editoriale, è il primo capitolo della trilogia The Secret e appartiene a quel nuovo dilagante e, a mio parere, sconcertante filone letterario che è il New Adult contemporary romance.

Sconcertante perchè, anche se nato con la lodevole e commercialmente valida intenzione di trattare tematiche relative al mondo dei ventenni (con tutte le sue difficoltà e quel caratteristico modo impulsivo e appassionato di affrontare la vita) si è però di fatto inserito in un filone a metà strada tra lo young adult e il porno soft.

Ed ecco caterve di romanzi tutti uguali, quasi confezionati ad hoc, mediocri, senza senso e senza stile. Storie che non stanno in piedi, personaggi piatti e poco credibili, tante forzature e qualche scena di sesso molto ormonale e fine a se stessa. Insomma una produzione letteraria che ormai punta sulla ripetitività più che sull’originalità (basti pensare al fenomeno fan-fiction) e che è la manifestazione di un crescente degrado culturale.

...

Leggi tutto

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Scrivi la tua recensione

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati

Jessica

Sorensen

Libri dallo stesso autore

Intervista a Sorensen Jessica

DOMANI E’ UN ALTRO GIORNO

Ferraresi Caterina

Cosa fare per trasformare le cose che non ci piacciono? Come cambiare per essere felici? Non esiste una risposta giusta o una sbagliata. Esiste solo la domanda giusta. Questo libro ha il potere di rivelarci che cosa è meglio per noi. Nella coppia, in famiglia, nel lavoro, nelle relazioni interpersonali. Una serie di domande-chiave che dissipando le insicurezze e sbloccando schemi mentali di cui non siamo consapevoli, stimolano la conoscenza di noi stessi e mettono a fuoco i nostri reali desideri, fino a farci scoprire quali scelte ci porteranno alla felicità.

Il potere delle domande

Giovannini Lucia

Non c’è addestramento di polizia più efficace dell’istinto. La madre di Faith non risponde al telefono. La porta di casa però viene trovata aperta. Una macchia di sangue sopra la maniglia. La sua figlia più piccola è nascosta in un capannone dietro casa. Quando Faith si precipita lì trova un uomo morto nella lavanderia. Segni di colluttazione in camera da letto, ma della madre nessuna traccia. Per trovarla avrà bisogno dell’aiuto del suo collega, Will Trent, e del medico Sara Linton. Ma Faith non è solo un poliziotto in questa indagine, è un testimone e anche un sospettato.

ABISSO SENZA FINE

Slaughter Karin

Vic Gamalero è un ragazzo nevrotico e geniale: ossessionato dal denaro, incapace di distinguere la linea che separa la gratuità dell'affetto dalla pervasiva presenza dei soldi, se ne fa prestare continuamente da genitori, amici, fidanzate, sconosciuti, provando ogni volta qualcosa di simile al sentimento amoroso. Imbastisce menzogne di ogni genere, inventa e veste molteplici identità (si improvvisa giornalista e impresario teatrale, si spaccia per architetto e consulente d'impresa), nessuna delle quali pare essere definitiva; nel frattempo, la sua natura camaleontica e la sua stupefacente capacità di entrare nelle vite degli altri lo portano a contatto con persone di ogni tipo: disadattati, miliardari, attori precari, recuperatrici di credito, giovani di buona famiglia, eroine del volontariato. Fino a quando, tra truffe e debiti accumulati in modo sempre più disordinato, Vic si ritroverà sull'orlo del baratro. Scritto con una lingua rapida e avvincente, tra dialoghi battenti, scene indimenticabili e squarci di pura comicità, “Il mio impero è nell'aria” è il ritratto di un formidabile antieroe italiano del terzo millennio: cattolico, borghese ma sempre ai margini della convivenza civile, il suo rapporto patologico col denaro lo conduce nelle viscere di un paese che proprio del denaro - il suo desiderio, la sua cronica mancanza o la sua scandalosa abbondanza - sembra aver fatto una malattia inguaribile.

IL MIO IMPERO E’ NELL’ARIA

Ricuperati Gianluigi