Esordienti

Le ceneri dell’esistenza

Dami Jissed Vertiz Lozano

Descrizione:

Categoria: Esordienti

Editore:

Collana:

Anno:

ISBN:

Trama

Le Vostre recensioni

Presentazione dell’autore 

Le Ceneri dell’Esistenza è un romanzo che trova differenti ambientazioni, tra cui Auschwitz.

Il libro si apre con la narrazione in prima persona della giovane protagonista Ariel Klaus, appena dodicenne la quale scopre l’amore, quello per Thomas, un ragazzo tedesco orfano e di umili origini.

Tutto sembra andare bene, finché sua madre non le impone di sposare Zaccaria Schmitt, il figlio di un ricco banchiere ebreo. Lei cerca di ribellarsi, ma il destino fa il suo corso sgretolando le sue certezze.

La situazione affonda nell’abisso della disperazione, quando diversi eventi stravolgono la sua vita fino a condurla all’altare dove sposerà Zaccaria. Il suo cuore crolla a pezzi quando decide di dover soffocare il sentimento più grande ed incontenibile che abbia mai vissuto, quello per Thomas, che distrutto per il suo addio si trasferisce altrove per bruciare le radici del suo amore.

Nonostante gli anni siano passati Ariel non riesce a dimenticare Thomas, il suo grande ed unico amore.

Il suo ricordo è vivido nella sua memoria. E’ convinta che quel giovane spensierato che le aveva rubato il cuore, sarebbe rimasto seppellito nel suo passato, finché non attraversa i cancelli di Auschwitz e lo ritrova.

Ma niente è più come prima, perché ha iniziato una guerra contro la sua “razza”, ora è un feroce e assetato di sangue soldato delle SS.

La storia proibita mai narrata prima d’ora nascosta dall’intolleranza e la violenza inaudita celate dietro al cartello Arbeit macht frei.

Un romanzo appassionante, reale e vivo, fatto per incidere il cuore dei suoi lettori.

Un libro scritto per sconvolgere e stravolgere chiunque scorre le sue righe.

BIOGRAFIA DI DAMI JISSED VERTIZ LOZANO

Nasce il 10 Novembre 1994 a Benidorm in Spagna.

Quasi al quarto anno di vita, si trasferisce con la sua famiglia in Italia, a Napoli, dove incomincerà i suoi studi.

Qualche anno dopo si trasferisce in Abruzzo e più tardi in Irlanda ed infine in Colombia, dove finisce le elementari.

All’età di undici anni torna in Italia, vicino Venezia, dove prosegue gli studi. Gran appassionata di musica, pittura, letteratura e cinema, sin da piccola sviluppa un amore viscerale per l’arte .

Amante della notte, scrive dalle undici in poi, ispirata dai grandi classici, come Prokofiev, Shostakovich e Stravinskij. Grande fan di Kubrick, impazzisce per capolavori come Arancia meccanica e Lolita. Ma, la sua passione più grande sono i viaggi, dichiarandosi un cuore zingaro senza meta. In tutti i suoi viaggi non si è mai voluta separare dai suoi libri che ama profondamente. Dalle lunghe letture è nata la sua passione per la scrittura, concludendo a sedici anni il primo libro di genere fantasy, non ancora pubblicato Il Riflesso della Morte. Finito questo incomincia Le Ceneri dell’Esistenza, un romanzo ambientato nella seconda guerra mondiale. Attualmente è al lavoro su due nuovi progetti Ossessioni dal Passato e Mio fratello Caino.

...

Leggi tutto

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Scrivi la tua recensione

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati

Vertiz

Jissed

Dami

Libri dallo stesso autore

Intervista a Dami Jissed Vertiz Lozano


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.i-libri.com/home/wp-content/themes/ilibri/single-libri.php on line 862

Nel 1832 mentre il colera imperversa a New York, un uomo si aggira per la città fantasma, lottando contro gli spettri del proprio passato, mentre la morte si avvicina a passi felpati...Nel 1859, la vita del giovane rampollo di una ricca famiglia di Manhattan viene sconvolta dalla fulminante apparizione e dalla misteriosa sparizione di una modella irlandese... Nel 2001, una donna perseguitata dal fantasma dell'amante, morto negli attacchi contro le Torri gemelle, intreccia un'ambigua relazione con un avvocato nella cui mente si annidano pericolose turbe... Dal maestro delle atmosfere gotiche, tre raccontiche comunicano, attraverso enigmatici echi sotterranei, tre amori che sconfinano nella follia, uno sguardo inquieto sul volto segreto di New York.

La città fantasma

McGrath Patrick

A Ischiano Scalo il mare c'è ma non si vede. E' un paesino di quattro case accanto a una laguna piena di zanzare. Il turismo lo evita perché d'estate s'infuoca come una graticola e d'inverno si gela. Questo è lo scenario nel quale si svolgono due storie d'amore tormentate. Ammaniti crea e dissolve coincidenze, è pronto a catturare gli aspetti più grotteschi e più sentimentali, più comici e inquietanti della realtà.

TI PRENDO E TI PORTO VIA

Ammaniti Niccolò

Furio Corsi è un padre premuroso e impeccabile rappresentante di una grande tipografia. Uno con le idee chiare, uno che sa ispirare fiducia. Eppure due volte alla settimana è lì, su una panchina, a guardare di nascosto le ragazzine di una scuola superiore. A bordo del suo ufficio mobile, un inconfondibile Duetto d'epoca, Furio attraversa la Toscana, cura i propri clienti, consegue gli obiettivi che l'azienda gli impone. Eppure tesse con pazienza la sua tela intorno a lei, la ragazzina difficile che nessuno in classe sopporta più. Ne seduce l'insegnante, ne carpisce i segreti e alla fine la aggancia su un sito di webcam erotiche. Perché Furio Corsi è un mostro. Forse lo è sempre stato, fin da quando ha corteggiato in maniera implacabile la sua futura moglie, fin da quando ha manipolato clienti e colleghi di lavoro per conseguire obiettivi tutti suoi. Quella di Furio Corsi è una vita divisa in due in modo apparentemente inspiegabile; fino al colpo di scena rivelatore che capovolge tutte le nostre certezze ci porterà inesorabilmente per mano nella notte che quest'uomo tenta ogni mattina di lasciarsi alle spalle. La notte alle mie spalle adotta la suspense per indagare su una lunga storia d'amore, racconta con lucidità spietata la nascita di una famiglia e il tentativo disperato di sopravvivere alla sua devastante disintegrazione.

LA NOTTE ALLE MIE SPALLE

Simi Giampaolo

La vista di un quadro di Rembrandt, esposto in una mostra a New York, è la scintilla che innesca una reazione a catena nella vita di Andrea Luna, trentasette anni, insegnante di storia dell'arte in crisi con la moglie Agnese. Arrabbiato con la vita, Andrea non si riconosce più nell'idea di mondo che i suoi genitori, morti anni prima, gli avevano insegnato ad amare. Comincia cosi, per lui, un viaggio nell'esistenza, nelle sue miserie e nella sua infinita ricchezza, che lo tiene lontano dall'Italia e gli regala memorabili incontri, come quelli con Walter, afroamericano addetto alla sicurezza del Met, con Unique e Rita, due ragazze arrivate da Portland cariche di sogni, con Elisabeth, che suona la viola in un quartetto d'archi, e soprattutto con la famiglia Patterson, composta da Ary, la madre, e da due gemelli di tredici anni, Benjamin e Allison. Tra Ary e Andrea nasce una storia d'amore che dura finché lui, all'improvviso, decide di tornare in Italia. Ma quello che aveva lasciato non esiste più. Agnese aspetta un bambino da un altro uomo e Andrea capisce, infine, che "casa" sono i Patterson. Per tornare da loro è disposto a tutto, anche a passare clandestinamente il confine del Messico affidandosi a un coyote, un contrabbandiere di uomini.

Se la vita che salvi è la tua

Geda Fabio