Giallo - thriller - noir

L’essenziale è invisibile agli occhi

Perna Barbara

Descrizione: Sono giorni che, con la scusa di non saper usare il computer nuovo, Annabella ignora le mail della Scuola Superiore della Magistratura. Uno dei tutor ha dato forfait all'ultimo secondo e sarà lei a doverlo sostituire al corso di formazione per nuovi magistrati che si tiene ogni anno nella splendida cornice di Villa Castel Pulci, in provincia di Firenze. Una bella grana perché le lezioni si vanno a sommare alla sua normale attività giudiziaria. Una grana che diventa ancora più grande quando nel giardino della scuola viene trovata una donna morta. Chi è? E perché ucciderla proprio lì? Tra un'udienza e un caffè al bar, gli amici alle prese con problemi di cuore e la sorella che reclama attenzioni, per Annabella e Dolly, il suo fidato cancelliere, non c'è mai stato così tanto da fare.

Categoria: Giallo - thriller - noir

Editore: Giunti Editore

Collana: A

Anno: 2022

ISBN: 9788809941465

Recensito da Ornella Donna

Le Vostre recensioni

Barbara Perna, Annabella Abbondante, L’essenziale è invisibile agli occhi – Giunti 2022. 

Torna Annabella Abbondante, la felice creatura di carta di Barbara Perna, nel romanzo intitolato Annabella Abbondante. L’essenziale è invisibile agli occhi, edito da Giunti.

Annabella Abbondante è un bel personaggio, costruito con abilità, diverte e fa dell’ironia il suo cavallo vincente. In questo romanzo è chiamata a sostituire un tutor che doveva aprire il corso di formazione per i nuovi magistrati a Villa Castelpulci, nei pressi di Firenze. Qui, nel sontuoso giardino, viene ritrovata cadavere una giovane donna, tale Eva Cantelli, “Cameriera, romana, si era trasferita in Toscana.”

Eva Cantelli si è gettata da un balcone? O è stata uccisa?

Annabella non può esimersi dall’indagine, più  che altro per amicizia. Così inizia una bella collaborazione con Ferruccio Landi, sostituto procuratore incaricato ufficialmente delle indagini. Insieme troveranno la verità?

L’essenziale è invisibile agli occhi è un romanzo di genere che fa sorridere. Il narrato ruota interamente intorno alla figura del giudice Annabella, un mix esplosivo di simpatia ed esuberanza. Annabella Abbondante è una donna alla quale “piace tanto fare il giudice civile. Sono una che sa ascoltare. E i cittadini che si rivolgono al giudice per una lite, di solito ne hanno parecchio bisogno. Saper ascoltare, andare al cuore della controversia. Rendere giustizia e cercare di mettere pace ogni volta che è possibile.”

Annabella Abbondante è perennemente a dieta, è dotata di grande intuito, di una capacità espressiva intrigante ed è un personaggio che incanta e rende la lettura delle sue gesta un raro divertimento. Il romanzo L’essenziale è invisibile agli occhi è indicato soprattutto a chi ama le belle storie e si compiace nel leggerle. Un premio per la simpatia, per la leggerezza costruttiva, e una lode particolare all’amicizia: un ottimo mix di lettura…

Ornella Donna

______________________________________________________

Nel secondo capitolo delle avventure della giudice più simpatica e travolgente del giallo italiano nuovi indimenticabili personaggi, una trama gialla a prova di bomba e un’Annabella alle prese con emozionanti vicende sentimentali.

«Potete divertirvi e potete pensare. Potete indagare, e potete aver paura. Quello che non potete fare, in nessun caso, è essere indifferenti: perché è Annabella Abbondante, è unica e io sono pazzo di lei.» – Maurizio De Giovanni

«La filosofia di Annabella Abbondante e il suo irresistibile buonumore regalano energie positive ai lettori che ne leggono le storie.» – Gabriella Genisi

«Annabella Abbondante si fa volere bene fin dalle prime pagine. Ci porta nel suo mondo di sapiente generosità, dove i cliché mediocri sono sconfitti dall’intelligenza dell’ironia.» – Patrizia Rinaldi

...

Leggi tutto

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Scrivi la tua recensione

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati

Barbara

Perna

Libri dallo stesso autore

Intervista a Perna Barbara

La nuova raccolta poetica di Gabriele Galloni.

Creatura breve

Galloni Gabriele

Può succedere anche una sola volta nell'arco di tutta la vita: un frangente di improvvisa lucidità in cui il flusso delle cose si interrompe e la realtà si mostra senza veli. A Luca, che ha alle spalle un matrimonio fallito e vive una relazione ormai appiattita nella consuetudine, succede dopo una caduta da cavallo. In quell'istante egli capisce con dolorosa consapevolezza di essere perfettamente infelice. E da quel momento, unico e irripetibile, niente sarà più come prima.

Nel momento

De Carlo Andrea

Senso è la storia di una relazione, di un tradimento, di un inganno, di una vendetta, sullo sfondo della terza guerra di indipendenza. Racconto insolito, che andrà incontro a un altrettanto insolito destino, ripropone l'intelaiatura del melodramma ma ne snatura implicitamente i contenuti e gli effetti; dissacra le certezze morali e le illusioni sentimentali; destabilizza le attese e spiazza il lettore. Viene a lungo trascurato dalla critica e dal pubblico: è il film di Luchino Visconti con Alida Valli e Farley Granger ad assicurargli un'inattesa notorietà, peraltro alterandone radicalmente la prospettiva storica e l'impianto drammatico. L'analisi proposta da Clotilde Bertoni si inoltra nelle dissonanze del testo letterario, per poi metterlo in parallelo con il film, illuminandone le diverse peculiarità.

Senso

Boito Camillo

Storia della seduzione del monaco Ambrosio ad opera della sensuale Matilde, che lo inizia ai segreti delle arti demoniache.

Il monaco

Lewis Matthew Gregory