Giallo - thriller - noir

L’ombra della stella

Lusetti Lorena

Descrizione: L’Ombra della Stella è un romanzo giallo/noir, il primo nel quale appare la nuova protagonista Stella Spada. Stella passa da una comoda vita da segretaria ad un impiego presso una società di investigazioni, di cui diventa socia. Da questo momento la sua vita prende una piega estremamente avventurosa. Sullo sfondo Bologna. Una città sempre più misteriosa e pericolosa.

Categoria: Giallo - thriller - noir

Editore: Damster

Collana:

Anno: 2012

ISBN:

Recensito da Elpis Bruno

Le Vostre recensioni

L’ombra della stella di Lorena Lusetti 

La nascita di una Stella

Una disavventura lavorativa induce Stella Spada a cambiare vita. La società ove è impiegata come segretaria di direzione ridimensiona il personale dipendente e dunque Stella, suo malgrado, deve reinventarsi un’occupazione.

Il caso vuole che un’agenzia d’investigazioni private sia alla ricerca di un collaboratore (“Qui ci sono quasi cinquecento mail da leggere che si sono accumulate in più di tre mesi”). In modo fortuito e non senza equivoci, Stella viene associata da Silvia (“Aveva accettato di lavorare nello studio come socia, con uno stipendio proporzionato agli incassi”), la titolare dell’agenzia nella quale lavora anche il fotografo Jack. L’impatto con i nuovi colleghi è pieno di screzi e malintesi, ma il nuovo lavoro consente a Stella di riscoprire un’identità forse repressa sino ad allora e un nuovo senso di libertà.

Il primo caso da affrontare è la misteriosa sparizione di Carmen Arveda, moglie di un compassato diplomatico che vive a palazzo alla guisa dei nobili con un sinistro maggiordomo, Enrique (“i tetri abitanti del Collegio di Spagna”), un ibrido tra Dracula e il maggiordomo dei gialli inglesi.

Ben presto il caso criminale appassiona Stella, che subito s’imbatte nella doppia vita di Carmen (“L’immagine della ricca e raffinata madre di famiglia, nobile, elegante e riservata… non coincideva con quella della di una spregiudicata scrittrice di genere erotico”) e, in un secondo tempo, dopo che viene ritrovato il cadavere di una donna di nome Carmen, nel losco giro della prostituzione sul quale aleggia la terribile figura di Maman. Tanto più che, nel corso dell’indagine, Silvia fa una brutta fine e Stella si ritrova, improvvisamente, unica titolare dell’agenzia investigativa (“Adesso sei tu il capo”).

Sotto l’egida dell’ironia, se non della vera e propria verve comica di Lorena Lusetti, nel corso di questa prima avventura si delineano i “topoi” che caratterizzeranno i romanzi della serie: su tutti, il rapporto di amore-odio con l’affascinante commissario Marconi (“Sono certa che al commissario non importava poi tanto dei suoi mocassini di Armani appena comperati”), i dialoghi con il fantasma di Silvia (“Sei morta o non sei morta?”) e la strana inclinazione forcaiola di Stella, che s’improvvisa terribile giustiziera, imbocca scorciatoie risolutive e sovverte il tradizionale rapporto tra inquirente, ricercato  e giustizia istituzionale (“Credeva di avere distrutto un nido di vespe, invece aveva bruciato solo l’ape regina”) dei gialli classici.

Non è dato sapere se la pericolosa e sbrigativa tendenza di Stella sia l’effetto del trauma per il cambiamento improvviso di vita (“Alla normalità ci si abitua a tal punto che spaventa l’idea di uscirne per intraprendere qualcosa di nuovo”) o se piuttosto sia la libera espressione di una natura impulsiva e irrefrenabile (“Sono irruente, istintiva, niente affatto diplomatica”)… forse troveremo la risposta nelle prossime puntate della serie!

Vero è che il finale de L’ombra della stella è pirotecnico in senso letterale e, tra i fuochi d’artificio, il lettore assiste allibito e divertito alla metamorfosi di Stella che da madre di famiglia si trasforma in terribile mantide.

Bruno Elpis

...

Leggi tutto

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Scrivi la tua recensione

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati

Lorena

Lusetti

Libri dallo stesso autore

Intervista a Lusetti Lorena

Arrivato da lontano, saggio, elegante, il Professore suscita rispetto e ammirazione in tutti. È una figura venerabile, un maestro, in un tempo che i maestri non li sa riconoscere. Di lui si sa poco, o forse tantissimo. Un giorno il Professore annuncia la sua scomparsa a tutti gli abitanti del paese, e quello che rimane di lui è un quaderno lasciato nelle mani del panettiere Matteo e da lui consegnato al narratore. Il taccuino contiene, in forma di dialogo semifilosofico, la summa della visione del mondo del Professore: di più, una vera e propria storia dell'universo fino ai nostri giorni...

Il professore di Viggiù

Nove Aldo

Lunedì o martedì, un racconto di Virginia Woolf

Profondamente turbata dagli oscuri segreti del giovane e inquieto imprenditore Christian Grey, Anastasia Steele ha messo fine alla loro relazione e ha deciso di iniziare un nuovo lavoro in una casa editrice. Ma l'irresistibile attrazione per Grey domina ancora ogni suo pensiero e quando lui le propone di rivedersi, lei non riesce a dire di no. Pur di non perderla, Christian è disposto a ridefinire i termini del loro accordo e a svelarle qualcosa in più di sé, rendendo così il loro rapporto ancora più profondo e coinvolgente. Quando finalmente tutto sembra andare per il meglio, i fantasmi del passato si materializzano prepotentemente e Ana si trova a dover fare i conti con due donne che hanno avuto un ruolo importante nella vita di Christian. Di nuovo, il loro rapporto è minacciato e a questo punto Ana deve affrontare la decisione più importante della sua vita, e può prenderla soltanto lei... Questo è il secondo attesissimo volume della trilogia Cinquanta sfumature, il cui successo senza precedenti è iniziato grazie al passaparola delle donne che ne hanno fatto un vero e proprio cult ponendolo al primo posto in tutte le classifiche del mondo.

Cinquanta sfumature di nero

James E. L.

RACCONTO (21 pagine) - HORROR - "L'Inferno non è un posto per ragazzi." "Catia Pieragostini ha un talento sovrannaturale"- Horror Magazine Quattro classici bravi ragazzi di una tranquilla cittadina italiana di provincia, decidono che la notte di Halloween sarà lo scenario perfetto per mettere in atto un oscuro piano segreto. Lungo la via, ci sarà chi tenterà di avvisare uno di loro che il sentiero della malvagità, una volta imboccato, può portare fino a un punto di non ritorno...

Medium

Pieragostini Catia