Narrativa

MANI CALDE

Zucca Giovanna

Descrizione: Davide ha nove anni e proprio non ne vuole sapere di andare a comprare le cose per la scuola : la mamma insiste e quel banale tragitto tra la casa e il negozio si rivelerà fatale. In coma,tra il sonno e la veglia in cui è costretto, Davide sente e “vede” le persone, distraendosi con le storie degli altri: storie di ospedale, di infermiere e lotte fra medici, come quel “dottore antipatico” che tenterà l’impossibile per salvarlo. Un rapporto speciale fatto di empatia e sensazioni che superano l’apparenza si formerà fra il medico e il ragazzino. Eppure il primo è un uomo schivo, scorbutico, un dio nel proprio lavoro ma incapace di gestire i rapporti umani; l’altro è immobile sul un letto, in condizioni disperate.

Categoria: Narrativa

Editore: Fazi

Collana:

Anno: 2011

ISBN: 9788864112749

Recensito da Marika Piscitelli

Le Vostre recensioni

Dopo aver finito la seduta operatoria, Pier Luigi Bozzi è stravaccato sulla poltrona della sua scrivania.

Da qualche giorno un malessere lo opprime. Non proprio tristezza, che allegro non lo è stato mai, piuttosto un senso di peso sul petto.

Si dice che è stanco, che deve staccare e prendersi un periodo di vacanza, che deve abbandonare per un po’ la claustrofobica atmosfera della sala operatoria, ma in fondo non crede che sia questo.

A lui operare non pesa, anzi. È quel bambino che lo rende così inquieto. Lo fa pensare a cose alle quali non pensa mai. E, più importante di tutto, vuole piacergli”.

Un crack cambia la vita di Davide, nove anni, terza elementare, tifoso dell’Inter. E anche la vita di Giulia, impiegata del Comune, e di Paolo, quarantuno anni, che lavora in banca. Un crack che costringe Davide nella dimensione misteriosa del coma e fa piombare i suoi genitori nella disperazione.

Poi arriva Pier Luigi Bozzi, il primario geniale dal carattere impossibile, che decide di tentare un intervento di craniotomia con decompressione del cervello.

Sarà pure “uno stronzo”, ma Giulia sente di potersi fidare, e questo le dà la forza necessaria per andare avanti e infondere coraggio a Paolo.

Il dottor Bozzi è burbero, cinico, superbo e non ama la gente, soprattutto i parenti dei suoi pazienti, con cui non vuole avere niente a che fare. Per questo delega al dottor Mari il compito di spiegare o rassicurare, di dare informazioni o confortare. Solo Davide si accorge che “il cafone” non è quello che sembra, che un uomo con le mani calde come le sue non può essere davvero tanto cattivo…

Il commovente romanzo di Giovanna Zucca affronta un tema delicato e complesso, e lo fa senza impantanarsi nella banalità.

La vita è legata a un filo che può spezzarsi da un momento all’altro. Quando ne prendi piena coscienza, ti ricordi delle cose che avresti voluto fare, delle parole cha avresti voluto dire, della persona che avresti voluto essere.

Nel salvare Davide, Pier Luigi Bozzi salva se stesso. Parlandogli nella mente, il “moccioso” riesce a fargli capire che non ha senso restare barricato nelle proprie paure, che ciò che è stato non deve necessariamente essere ancora, e soprattutto che l’amore non è debolezza ma felicità…

...

Leggi tutto

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Scrivi la tua recensione

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati

Giovanna

Zucca

Libri dallo stesso autore

Intervista a Zucca Giovanna


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.i-libri.com/home/wp-content/themes/ilibri/single-libri.php on line 862

Può l’insegnante riappropriarsi del suo ruolo e nello stesso tempo parlare un linguaggio più vicino a quello degli studenti? E’ possibile sfruttare tutte le informazioni che sono già accessibili agli studenti tramite i diversi canali dell’era della comunicazione? E’ possibile tornare ad essere quelle figure di riferimento e orientamento fondamentali nella società civile in modo da essere la guida capace di insegnare ad apprendere da soli? E’ possibile fare in modo che i ragazzi si sentano più responsabili del loro apprendimento? Il flipped learning, l’approccio proposto in questo volume, consiste nell’invertire il luogo dove si segue la lezione (a casa propria anziché a scuola) con quello in cui si studia e si fanno i compiti (a scuola anziché a casa). In queste pagine gli autori presentano questa modalità didattica, dando ampio spazio al racconto di esperienze e buone prassi realizzate a livello nazionale e internazionale.

La classe capovolta

Maglioni Maurizio Biscaro Fabio

"In bilico. Storie di animali terrestri" contiene dodici racconti inediti. Questi nuovi racconti italiani, scritti da autori nati tra gli anni Settanta e gli anni Ottanta, descrivono la realtà del nostro paese, tra speranze, desideri, tra crisi del lavoro e volontà di cambiamento, in cerca di un nuovo possibile destino. Con racconti di: Paolo Colavero, Gianluca Conte, Luigi De Gregorio, Marco Goi, Belisario Laveneziana, Angela Leucci, Valentina Luberto, Paolo Merenda, Antonio Montefusco, Annarita Pavone, Marina Piconese.

In bilico. Storie di animali terrestri

Autori Vari

Quella di Rick è stata una carriera sportiva giocata sotto il segno della mediocrità. Ma quando gli si presenta l'occasione di entrare in campo con la propria squadra in netto vantaggio, riesce a far perdere la partita e a guadagnarsi il licenziamento in tronco. Il suo agente gli troverà un'unica, insolita, seconda occasione: i Parma Panthers. Rick partirà, consapevole di non avere altra scelta, ma ignaro degli incredibili risvolti (e degli esilaranti equivoci) che il nuovo ingaggio riserverà non solo alla sua carriera. L'Audiobook di Grisham esce in libreria in contemporanea con l'edizione cartacea.

Il professionista

Grisham John

C’è la misteriosa eredità di Tabitha Dyerson, la guaritrice – o maga – del paese, che sposò il Dr. Robert Morgan, un disertore della guerra civile. Gli infermi della città si radunavano attorno a Tabitha, i cui rimedi a base di erbe curavano molti più pazienti di quanto i metodi scientifici di suo marito avessero mai fatto. Si diceva che Tabitha avesse lasciato un ‘‘libro delle ombre’’, un libro da strega con le ricette di tutte le sue pozioni. Nonostante in molti lo avessero cercato, nessuno era mai riuscito a trovarlo... fino ad ora. Il lettore segue la vita di Truly, la figlia di Tabitha, i suoi tempi e le sue avventure. Le sottotrame abbondano, così come le risate, le lacrime, gli intrighi, le bugie e la magia.

LA RAGAZZA GIGANTE DELLA CONTEA DI ABERDEEN

Baker Tiffany