oppure Registrati
Musica

Eternità

a cura di Redazione i-LIBRI

Eternità

Siamo pagine nuove di una vita tutta da scrivere

Venerdì 13 novembre esce Eternità di Ognibene, un inno d’amore dedicato al figlio

Venerdì 13 novembre torna in rotazione radiofonica Ognibene con il nuovo singolo Eternità, una ballata indie pop dolce e poetica, che in questi tempi così complessi e densi di incertezza apre la mente e scalda un po’ il cuore, regalando a chi ascolta qualche minuto di tenerezza. Scritto in collaborazione con l’autore e amico Simone Pozzati, il singolo è il quarto estratto dall’EP “Il varietà sulla natura umana vol. 1″ (LaPOP 2020), già disponibile sulle piattaforme digitali.

Eternità è un brano autentico e sinceramente romantico che sottolinea come tutto segua meccaniche cosmiche a noi sconosciute. Di come nel buio possiamo affidarci a quel bagliore che ci guida verso il nostro destino, un amore nuovo o una nuova vita.

Questa canzone è il mio regalo di benvenuto al mondo per mio figlio”, afferma l’artista “Dentro c’è amore puro, non quello stereotipato ma proprio quello che commuove. È senza ombra di dubbio il brano che meglio rappresenta il mio presente come persona.”

Biografia – Ognibene, all’anagrafe Davide Ognibene, è un cantautore classe ’86 nato e cresciuto nella suadente cittadina emiliana di Modena. Fin da bambino sviluppa una fervida immaginazione e la capacità di romanzare qualsiasi cosa. Inizia a suonare chitarra a dodici anni scoprendo una predisposizione nella composizione che, unita al suo romanzare, lo porta a sviluppare l’arte della scrittura musicale. Suona e canta per undici anni con i REMIDA, band modenese con la quale realizza tre album, diversi successi radiofonici e quattro tour nazionali. Dopo la lunga esperienza nei REMIDA, OGNIBENE da una svolta alla sua carriera musicale e si scopre cantautore, intraprendendo un nuovo percorso solista sancito nel 2020 dall’uscita del suo progetto d’esordio: “Il varietà sulla natura umana vol. 1″ edito LaPOP.

 

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati