Poesia

Questa sono io

Mancini Sara

Descrizione: La prima raccolta di poesie di Sara Mancini

Categoria: Poesia

Editore: NarrativaePoesia

Collana: Intanto scrivo

Anno: 2020

ISBN: 9788855000819

Recensito da Ornella Donna

Le Vostre recensioni

Sara Mancini, Questa sono io, Nep edizioni 2020.

Questa sono io di Sara Mancini è un libro pubblicato da NeP edizioni nella collana “Intanto scrivo”. Una collana speciale perché è nata da una community virtuale che racchiude tante storie che “meritano di uscire dai cassetti, con lo scopo di lanciare una traccia scritta nel difficile momento storico provocato dal Coronavirus.

Sara Mancini vive a Roma, e Questa sono io è il suo primo libro. Un libro toccante, poeticamente profondo, di grande sentimento. Sono pensieri, riflessioni che raccontano, con poche e precise parole, molto di chi scrive. Lei stessa afferma:  “Io scrivo quando piovono le parole.”

Abituata a trarre conforto dalle parole e dalla loro espressività, un giorno, Sara incontra chi la castra. Allora è solo silenzio, muti pensieri e idee. Poi la rinascita, il rivivere proprio attraverso una nuova composizione. L’autrice, con uno scarno quanto pregnante linguaggio, ci racconta questo cammino creativo, irto di ostacoli, ma al termine forte e coraggioso. Perché la vita va sempre celebrata e vissuta, e allora:  “Per non perdere traccia della vita che è ora un sottil filo che l’anima mi stringe tra le braccia.”

Un piccolo libro, denso di emozioni e di sospiri. Una melanconia a tratti per ciò che non è più fa da contraltare alla celebrazione di una nuova vita che si affaccia al mondo : si creano così i presupposti decisivi per una lettura intima avvincente e trascinante per un lettore in vena di nuove sensazioni pungenti e fortificanti.

...

Leggi tutto

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Scrivi la tua recensione

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati

Sara

Mancini

Libri dallo stesso autore

Intervista a Mancini Sara


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.i-libri.com/home/wp-content/themes/ilibri/single-libri.php on line 862

A Ondine, in Louisiana, non succede mai niente. L'unico fatto degno di nota risale a molti anni prima, quando scomparve misteriosamente Elijah Landry, un ragazzo del posto. C'è chi dice che sia affogato nel lago, chi sostiene che sia scappato. Iris e Collette, due amiche inseparabili, si preparano a passare l'estate dei loro quattordici anni fra noia e sogni di fuga dal monotono paese. Iris, trascinata al cimitero da Collette, cerca di rompere la noiosa routine improvvisandosi medium, e richiama l'attenzione di un fantasma. Da quel momento l'estate delle due amiche diventerà un vero incubo horror e il segreto di Elijah Landry, il ragazzo scomparso, verrà tragicamente svelato. Titolo originale: ''Shadowed Summer'' (2009).

L’ESTATE DEI FANTASMI

Mitchell Saundra

Satira della società, specchio di un’infanzia che osserva l’assurdo mondo dei “grandi”, storia di un sogno e bibbia del bizzarro. “Alice” è un magico gioco di intelletto e parole, che affascina da 150 anni i lettori di tutto il mondo. Con le eccentriche e argute annotazioni del matematico americano Gardner, le illustrazioni del più noto incisore di epoca vittoriana e la traduzione di un raffinato scrittore italiano, questa edizione, completa di entrambi i libri di Carroll, “Alice nel paese delle meraviglie” e “Dietro lo specchio”, riesce a rivelare tutte le curiosità e gli enigmi di un capolavoro letterario senza tempo.

Alice nel paese delle meraviglie

Carroll Lewis

Di tasse parlano tutti. Le pagano in molti. Ne capiscono in pochi. Ne sorride nessuno. Questo libro è in debito con quel geniale (e anonimo) studente dell’Università di Torino che, con l’aggiunta di una sola elle, trasformò un burocratico divieto di affiggere campeggiante su un muro in un meraviglioso VIETATO AFFLIGGERE. Fu l’occasione giusta per capire che si possono affrontare cose serie e importanti nel modo meno sadico possibile. A tale ambizioso obiettivo mira il libro che hai tra le mani. E può essere letto sia come una reazione allergica sia come un vaccino contro il dilagare di dibattiti sui temi finanziari e fiscali che imperversano in ogni dove. In televisione e sull’autobus, sui giornali e dal barbiere. In forma ironica, disincantata e non di rado comica vengono affrontati temi che vanno dal debito pubblico alla lotta all’evasione fiscale, passando per “più Stato o più mercato?” e altro ancora. Perché il fisco ci riguarda tutti. Ma delle logiche perverse che ci stanno dietro non sappiamo quasi niente. E forse è arrivato il momento di scoprirle.

Fisco inferno

Marcheselli Andrea

Un truce fatto di sangue. L'inviato di un giornale popolare di nome Firmino. Un avvocato anarchico e metafisico, ossessionato dalla Norma Base, che assomiglia a Charles Laughton. L'antica e affascinante città di Oporto. Un romanzo che sotto le apparenze di un'inchiesta costituisce una riflessione sull'abuso e sulla giustizia.

La testa perduta di Damasceno Monteiro

Tabucchi Antonio