Narrativa

STORIA DI CHLOE

Phillips Suzanne

Descrizione: Basato in parte su una storia autobiografica, questo libro mette in scena, in modo estremo, il muro che separa il mondo aspro della ribellione adolescenziale dalle regole della vita sociale degli adulti: è la cronaca dell'esistenza di una diciassettenne "ragazza perduta". Chloe viene strappata alla strada - dove si prostituisce, dopo essere scappata di casa a causa degli abusi sessuali del patrigno e della morte della sorella, che questi ha ucciso - e rinchiusa insieme a un manipolo di "ragazze sbandate" in un istituto per personalità autodistruttive. Qui, invece di redimersi, ingaggia ad armi pari una furiosa battaglia psicologica contro il suo terapeuta.

Categoria: Narrativa

Editore: Einaudi

Collana: Stile libero Big

Anno: 2006

ISBN: 9788806179892

Recensito da Stefania De Paolis

Le Vostre recensioni

E’ possibile uscire dal baratro in cui sta sprofondando la nostra vita? Si può interrompere l’impasse? Suzanne Phillips ritiene di si. Con difficoltà, a piccoli passi. Ma si può. E ce lo racconta in una storiaintensa e rigorosa, nutrita della sua esperienza in un centro di riabilitazione per ragazzi con problemi psichiatrici.

E’ la storia di Chloe, 17 anni che pesano come 70, scappata di casa a causa degli abusi sessuali del patrigno e della morte della sorella, abbandonata dalla madre, strappata dalla strada dove si prostituisce, rinchiusa in un istituto psichiatrico dove si vorrebbe aiutare ma senza ascoltare.

E’ qui che Chloe, un personaggio intenso, drammatico, crudo e di estrema intelligenza, ingaggia una battaglia contro sé stessa e contro i suoi fantasmi, guidata da un terapeuta che le offre nell’ascolto e nella parola una via d’uscita.

E’ la storia di un amore che non riesce ad esprimersi, che si snoda in un’altalena tra un presente che vive del passato e un futuro ancora da immaginare.

Un tema difficile raccontato in un romanzo un po’ lento, ma ruvido e corrosivo.

...

Leggi tutto

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Scrivi la tua recensione

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati

Suzanne

Phillips

Libri dallo stesso autore

Intervista a Phillips Suzanne


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.i-libri.com/home/wp-content/themes/ilibri/single-libri.php on line 862

Giapponesi si nasce

Paolo Soldano

Una storia sul Risorgimento, dalle delusione del 1848 alla riscossa del '59, attraverso il dramma di un fervente cattolico modernista e di sua moglie, liberale e tiepida credente.

Piccolo mondo antico

Fogazzaro Antonio

Terzo incontro del Circolo de i-LIBRI: Il vangelo secondo Gesù Cristo di Josè Saramago

l peccato (1914) di Giovanni Boine usa tutti gli ingredienti della letteratura d’appendice: lui, l’artista, e lei, la novizia che sta per prendere i voti, l’amore come conflitto e lo scenario della provincia ligure come spaesamento dell’anima. Pubblicato in tre puntate nel 1914 sulla rivista “La Riviera ligure”, il testo – grazie a una serie di studiate soluzioni narratologiche – anticipa Schnitzler, Svevo, Mann, Joyce. Si respira l’Europa, infatti, in queste pagine tormentate nella forma e nel contenuto, lo spavento della Guerra alle porte e il presagio della frattura inevitabile tra l’Uomo e le cose che i “tempi moderni” porteranno.

Il peccato

Boine Giovanni