Guide

VIAGGIO NEL DIALETTO MILANESE – di Giorgio Caprotti

Descrizione:

Categoria: Guide

Editore:

Collana:

Anno:

ISBN:

Trama

Le Vostre recensioni

milanoTitolo: Viaggio nel dialetto milanese
Autore: Giorgio Caprotti
Editore: Meravigli Premiata Libreria Milanese
Anno: 2013

Venerdì 22 marzo, alle ore 18, presso la libreria San Gottardo (corso San Gottardo 35, Milano) è prevista la presentazione del libro “Viaggio nel dialetto milanese” della Premiata Libreria Milanese.

L’autore è Giorgio Caprotti, “un tipico bauscia, uno di quei personaggi che, parlando della propria città, si infervorano a tal punto da sbavare persino agli angoli della bocca, tanto gli si affollano nella mente i giudizi e le belle cose da dire che gli si affollano persino in bocca nella foga di esternarli ...” L’autore è un milanese nato nel cuore storico di Milano, a ridosso della mitica Riva, cioè quel quartiere che ha per asse il Naviglio Grande. Ha svolto la professione di medico e “ora è un conferenziere richiesto e prodigo di ricordi …”

In quest’opera il nostro milanese doc(tor) concretizza il suo amore per la sua città realizzando in un colpo solo: un vocabolario di dialetto milanese (con nozioni di fonetica e grafia, enucleando regole e costrutti), un manuale pratico di vernacolo scritto e parlato (che, come ogni manuale linguistico che si rispetti, presenta situazioni tipiche e ricorrenti della vita quotidiana: al telefono, il bello e il brutto tempo, i giorni della settimana, i mesi dell’anno), un’imperdibile raccolta di fatti, aneddoti e curiosità e dulcis in fundo …  una preziosa sequenza di foto d’epoca con gli angoli più belli di Milano (la Galleria, via Manzoni, la casa di ringhiera sul Naviglio, la Darsena, per citare soltanto le prime foto della sequenza).

Il libro è un’autentica chicca: non soltanto per meneghini e simpatizzanti, ma anche per i curiosi, per gli amanti della storia e del folclore, per gli appassionati di fotografia. E per tutti coloro – e sono tanti – che desiderano che i patrimoni culturali sopravvivano al potere distruttivo di una civiltà che sta stritolando le manifestazioni più autentiche dell’uomo.

Bruno Elpis

  

button acquista feltrinelli

  

  

{jcomments on}

...

Leggi tutto

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Scrivi la tua recensione

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.i-libri.com/home/wp-content/themes/ilibri/single-libri.php on line 862

"Solo in questo consiste per me la vita, nel fluttuare tra due poli, nell'oscillazione tra i due pilastri portanti del mondo. Vorrei con gioia far vedere sempre la beata varietà del mondo e anche sempre ricordare che al fondo di questa varietà vi è un'unità". Dopo il 1915 gli scritti di Hesse si richiamano spesso ad una delle concezioni più antiche dell'umanità, la filosofia cinese dello yin e yang, forze opposte da cui scaturisce la tensione necessaria alla vita, alla trasformazione. Una fiaba d'amore gaia e luminosa, attinta dalla saggezza del Siddharta, dove parola e disegno si fondono come uomo e donna, come sole e luna, a raccontare il paradiso del perenne rinnovamento.

Favola d’amore

Hesse Hermann

Al Verdi di Pordenone L’Histoire du soldat

Un liceo, una ragazza e un vampiro irresistibile: non troppo originale come inizio per un romanzo, si potrebbe pensare. Tuttavia questo libro lascia l'orda di fan di Twilight interdetta sin dall'inizio. Jessica Packwood, una semplice liceale patita di matematica, entra nel panico quando, a pochi mesi dal suo diciottesimo compleanno, un ragazzo rumeno, Lucius Vladescu, compare sulla sua soglia per informarla che lui e lei sono entrambi vampiri (appartenenti alle due più potenti e rivali famiglie) e sono promessi sposi sin dalla nascita. Come se non bastasse, i suoi genitori adottivi confermano la versione del ragazzo, ribadendo che anche i suoi veri genitori fossero, di fatto, dei vampiri. Lucius inizia un corteggiamento serrato nei confronti della sua promessa, ma dopo essere stato rifiutato più volte, rivolge le sue attenzioni verso la bellissima cheerleader della scuola. Jessica si trova così a dover lottare per riconquistare il suo principe, evitare una guerra fra vampiri e salvare l'anima del suo Lucius dalla dannazione eterna. Titolo originale: ''Jessica's Guide to Dating on the Dark Side'' (2009).

PROMESSI VAMPIRI

Fantaskey Beth

Mauro Assante è, prima di ogni altra cosa, un uomo serio: ha sempre lavorato con scrupolo estremo, guadagnandosi incarichi di crescente responsabilità nell'istituzione in cui presta servizio, l'authority preposta al controllo della trasparenza delle banche italiane. Si è sposato tardi, con la sola donna che sia riuscita ad aprire una breccia nel suo temperamento ombroso, e ha un figlio piccolo, che trascorre i mesi estivi con la madre, in montagna. Questa estate Mauro si trattiene in città perché gli è stato affidato il compito di stilare una relazione particolarmente delicata su di un istituto bancario che con ogni probabilità verrà commissariato in seguito alla sua ispezione. Ma proprio durante queste solitarie giornate di lavoro, nella sua prevedibile esistenza iniziano ad aprirsi minuscole crepe. Dimentica aperta la porta di casa, riceve una telefonata beffarda, si convince di essere seguito da un uomo in motorino. Soprattutto, riceve la visita di una meravigliosa ragazza che evidentemente ha sbagliato indirizzo. Strano, ci dev'essere stato un errore. Ma dalla vita di Mauro Assante gli errori erano sempre stati banditi; così come sarebbe bandito il batticuore che invece lui prova quando, poche sere dopo, rincontra per caso quella stessa ragazza bionda... L'estate avanza, le temperature aumentano, la stesura della relazione si fa più complessa e con essa l'ansia di consegnare tutto senza sbavature, senza condizionamenti.

La relazione

Camilleri Andrea