oppure Registrati
Novità editoriali

Correnti future

a cura di Redazione i-LIBRI

Correnti future

FUTURE FICTION PORTA IN ITALIA CORRENTI FUTURE, PER RACCONTARE LA VITA NEL PROFONDO DEGLI OCEANI

L’antologia comprende 18 racconti originali di alcune tra le migliori autrici contemporanee di fantascienza

Raccontare le profondità dell’oceano per salvare il mare dal riscaldamento globale: è così che nasce questa raccolta tutta al femminile – curata da Eric Desatnik, responsabile comunicazione della fondazione XPRIZE – e per la prima volta tradotta in italiano dalla casa editrice Future Fiction.

Esplorare possibilità future, raccontare le tecnologie che ci hanno permesso di scoprire e tutelare gli oceani e i loro segreti: questa la chiave dei 18 racconti originali di autrici provenienti da tutto il mondo. Dalla meraviglia di impianti neuronali che permettono all’uomo di comunicare per immagini mentali ai delfini e alle altre creature marine alle nuove possibilità di esplorare le acque profonde grazie alla realtà virtuale – perché la vita oceanica si sta estinguendo –, dai tentativi di riscostruire le barriere coralline uccise dall’acidificazione degli oceani causate dalla CO2 alle isole artificiali per resistere a uragani sempre più frequenti e distruttivi a causa del cambiamento climatico, fino allo stress post-traumatico dei soldati che hanno partecipato alle “Guerre dell’acqua”, conflitti per un bene diventato sempre più scarso con il riscaldamento globale.

Risuona in questa ricca raccolta di racconti l’allarme lanciato dall’ONU, con il rapporto IPCC dello scorso autunno su oceani e cambiamenti climatici: se negli ultimi dieci anni l’oceano ha assorbito circa il 30% della CO2 prodotta dall’uomo dagli anni Ottanta, i ghiacciai europei si scioglieranno nei prossimi decenni insieme alla loro riserva d’acqua, mentre la fusione della calotta antartica e della Groenlandia porterà nel peggiore degli scenari a un innalzamento del mare di oltre un metro entro la fine del secolo, comportando una perdita del PIL globale che potrebbe arrivare secondo le stime a quasi il 10%.

«Lasciarsi educare dall’oceano», si legge all’inizio di questa antologia: è quello che provano a trasmetterci con questa raccolta alcune delle migliori scrittrici della fantascienza contemporanea come Elizabeth Bear, Vandana Singh, Gu Shi, Lauren Beukes, Madeline Ashby.

«Un tour dove la fantascienza libera nuove tecnologie e idee per proteggere i nostri oceani: godiamoci finalmente un mare di racconti che ci proiettano nel futuro»

Sandro Carniel, oceanografo e autore di Oceani. Il futuro scritto nell’acqua

Ufficio stampa Future Fiction
info@futurefiction.org

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati