oppure Registrati
Novità

Presentazione de L’armata dei sonnambuli di Wu Ming a Frammenti 14

a cura di Alessandra Allegretti

Il 21 settembre il collettivo Wu Ming ha presentato il nuovo romanzo L’armata dei sonnambuli al XIV Festival Frammenti di Monte Porzio Catone (Roma), ideato dalla associazione Semintesta. L’incontro è stato organizzato dalla libreria Lotto49 di Frascati.

Nella cornice suggestiva del parco archeologico del Tuscolo gli autori n. 2 e n. 5 hanno parlato con passione della loro ultima opera letteraria, ambientata nel periodo della Rivoluzione Francese.

Il romanzo è un passo importante nel lungo cammino culturale del progetto Wu Ming ed è stato paragonato a un fiume in cui convergono piccoli rivoli che si confondono in esso. Qui confluiscono fatti storici guardati con angolazioni differenti, fonti primarie viste con occhi diversi, eventi liberati dai coni d’ombra, personaggi spesso dimenticati dalla storia tradizionale.

Leggere L’Armata dei sonnambuli significa abituare la mente a una collaborazione attiva, perché ogni lettore deve assimilare, smontare la concatenazione delle vicende e ricostruire la propria versione dei fatti.

Questo non significa inventare, ma avere un approccio più critico nei confronti delle idee degli altri, e ancor di più dell’idea dominante inculcata tra i banchi di scuola.

Nei libri si legge che la rivoluzione francese fu un moto di ribellione guidato dagli uomini di ogni ceto, ma in realtà vi furono anche donne fantastiche, racchiuse nel libro in personaggi affascinanti, veri o verosimili.

Si incontrano tra le pagine eroine che lottano disperatamente per il pane, o difendono con determinazione la loro famiglia o rivendicano la parità nei confronti dei maschi, spesso solo per il desiderio di difendere la patria.

Il famoso motto “Egalité, Liberté, Fraternité”  acquista un gusto nuovo da assaporare leggendo. Accanto al divertimento letterario Wu Ming mostra un metodo per costruire una propria idea del mondo e non subire passivamente quello che accade, nella letteratura come nella vita di tutti i giorni.

 

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati
Text selection is disabled by content protection wordpress plugin