oppure Registrati
Rubriche

Angelo Coscia si racconta

a cura di Laura Monteleone

Angelo Coscia si racconta alla Rubrica degli autori

Difficile trovare una definizione che racchiuda, magari in una sola parola, il profilo di Angelo Coscia. Scrittore di umanità, animatore di sogni? Bisogna accostarsi alla realtà che ha saputo creare come un prestigiatore, e che racconta come un giocoliere, per poter accedere alla ricchezza che mette a disposizione ogni giorno. Un invito a non perdere l’occasione, cominciando a orientarsi attraverso le sue stesse parole.

Angelo Coscia  si presenta come uno “scrittore di favole per bambini”, ma chi lo conosce sa che dietro ai suoi libri c’è tanto di più. La favola per lui rappresenta un reale strumento educativo e di espressione di un mondo emotivo ricco e variegato, che utilizza quotidianamente nel suo lavoro di animatore sociale. I suoi libri sono l’espressione non solo di ciò che ha imparato dalle persone incontrate (tanti dei suoi personaggi sono rappresentazioni di incontri reali), ma soprattutto di ciò in cui crede e del suo modo di vedere e vivere la vita. In ogni libro si mettono in gioco le esperienze personali, che Angelo ha maturato nel suo essere un motociclista che “ha fatto strada” per incontrare persone simili o diverse con cui aprire alleanze, nel suo essere un animatore per bambini con il dono speciale di usare il loro stesso linguaggio, nel suo essere un educatore del disagio senza giudizio, tra adolescenti, tossicodipendenti, madri e padri che chiedono aiuto.

Nel rispetto più pieno della tradizione letteraria legata alla favola, le sue narrazioni prendono spunto da una realtà osservata e meditata, tradotta in pensiero creativo, in un’originale lettura che spinge alla riflessione serena su se stessi e sul proprio cammino. I suoi personaggi sono dei “ricercatori”, dei viandanti il cui cammino ha come obbiettivo “l’uomo”, le radici, l’essenza, la conoscenza di se stesso. Olivier, Bardil, Logean Antoine non sono personaggi statici, ma dinamici nel loro stesso mutare capitolo dopo capitolo. Insieme a loro il lettore ha la possibilità di viaggiare, i bambini con la fantasia, gli adulti attraverso tracce di reale quotidiano, trovando e sciogliendo dilemmi. L’uomo che ricerca è l’uomo che genera solidarietà, vicinanza, accoglienza, coerenza, “compagnia”, come Antoine che trasforma il carrozzone in casa, la compagnia in famiglia, lo spettacolo in magia della vita.

“Vita sui trampoli” e “In equilibrio”, diari ironici di un personaggio che cerca in una propria lettura del mondo e della realtà una dimensione per il suo essere poeta.

Dolce “amaro” sentire una lunga riflessione avvenuta durante il camino che lo ha portato dalla toscana alla puglia a piedi alla ricerca di nuove domande.

Ho raccolto una foglia la sua prima silloge di poesia.

Grazie alla collaborazione con l’artista Antonio Padula sono nati una serie di Albi Illustrati che raccontano un mondo animale nel più classico filone favolistico.

Le sue fiabe raccolte in Ebri di meraviglia ed Ebbri di vita sono una celebrazione del sogno come vero strumento per superare le difficoltà e crescere inseguendo la felicità.

Angelo Coscia ha creato a Bivio Pratole di Montecorvino Pugliano con la sua associazione di promozione sociale le cirque/ la libroteca amici miei un luogo dove il libro è a disposizione di tutti: con i suoi 9000 titoli cartacei e 6000 ebook è il più grande punto di “porta un libro prendi un libro”, progetto a respiro nazionale per la promozione della cultura.

Esperienze e qualifiche lavorative

Svolge da venti anni attività di animatore sociale per enti privati nell’ambito della prevenzione e recupero dal disagio. Counselor biosistemico. Formatore esperto per percorsi di formazione in ambito sociale e di coordinazione e gestione di gruppi con finalità educative. Creatore e animatore del teatrino di Din Don: spettacolo di burattini in gommapiuma. Relatore per progetti di sensibilizzazione sul disagio giovanile e la comunicazione inter-generazionale. Scrittore.

Informazioni e contatti sulle mie pagine facebook instagram/youtube  Angelo Coscia scrittore

Pubblicazioni e riconoscimenti
Dal 2000 Iscritto  all’Associazione degli Autori

2000 3° classificato Premio Nazionale Artistico Letterario “Capaccio Paestum: un premio senza barriere”, a cura dell’Associazione Disabili e Non, per il racconto di narrativa “Olivier”

2002 Finalista al premio J. Prevet e meritevole di pubblicazione per testi poetici, a cura del Club degli Autori

2002 Finalista al Premio  “Città di Melegnano” sez. poesia, a cura del Club degli Autori

2003 Cura del report “Progetto Educa-azione”, in cui si riportavano i risultati di un laboratorio di scrittura creativa da me condotto con bambini di classe quinta di alcune scuole elementari del territorio salernitano

2004 luglio – pubblicazione articolo dal titolo”Giocare, un’esperienza da condividere“ su “Infanzia Felix”, mensile edito da Fondazione Banco di Napoli per l’assistenza all’Infanzia

2005 Finalista premio J.Prevet e  meritevole di pubblicazione per raccolta di favole, a   cura del club degli Autori

2007 primo premio al concorso internazionale di letterature “nuove lettere” sezione raccolta poesie

2008 pubblicazione a cura dell’ICI del testo di narrativa “Successe un giorno …”

2009 pubblicazione articoli sull’animazione all’interno della rivista “via delle Vette” edita dall’Associazione Comunità Emmanuel Lecce

2009- 2010 pubblicazione articoli sulla rivista periodica Tangram  “rivista sul gioco e le attività ludiche” sul tema del gioco.

2010 pubblicazione e collaborazione con rivista periodica Caos informa giovani diretta da “La Tenda centro studi e formazione”

2016 collaborazione con rivista mensile Madrugada Gruppo editoriale Associazione Macondo

2017 collaborazione per editoriali del webmagazine www.freelancenews.it

2017 pubblicazione con is.e.di.ca del racconto “Legami invisibili”

2018 pubblicazione con  is.e.di.ca del romanzo “Una vita sui trampoli”

2018 riedizione con  is.e.di.ca del romanzo “La compagnia di Antoine”

2018 riedizione con  is.e.di.ca di “Ebri di meraviglia”

2018 pubblicazione  con  is.e.di.ca del saggio “Dolce amaro sentire”

2019  pubblicazione  con  is.e.di.ca dell’albi illustrati “Il grande albero” “Uno strano incontro” “La pulce alla conquista del mondo”

2019  pubblicazione  con  is.e.di.ca del gioco da tavolo “Fabuliamo”

2020  pubblicazione con  is.e.di.ca della raccolta “Ebbri di vita”

2020 pubblicazione con  is.e.di.ca del racconto “In equilibrio”

2020 pubblicazione con is.e.di.ca dell’albo illustrato “Un gran cambiamento”

Recapiti e contatti: Coscia.angelo@libero.it – tel. 3383772315

LEGGI COMMENTI ( Nessun commento )

Aggiungi un tuo commento

Devi effettuare il login per aggiungere un commento oppure registrati